Autodromo dell’Umbria, tutti in pista per sfida solidarietà “corro con Giulia” [VIDEO]

Il ricavato della manifestazione in beneficenza per la ricerca contro il cancro infantile, ricordando la piccola Giulia

Autodromo dell’Umbria, tutti in pista per sfida solidarietà “corro con Giulia”

Autodromo dell’Umbria, tutti in pista per sfida solidarietà “corro con Giulia” da Mariangela Musolino MAGIONE – Anche un caldo sole ha sorriso alla manifestazione di beneficenza “Corro con Giulia” gara di ciclismo a squadre con bici da cronometro che si è svolta oggi presso l’Autodromo dell’Umbria. Missione dell’evento era ricordare la piccola Giulia, scomparsa due anni fa a soli otto anni per via di una malattia incurabile. La ricerca contro il cancro (Progetto Sarcomi) verrà finanziata con questa bella iniziativa devolvendo all’Associazione C.A.S.O.P. Onlus le offerte raccolte oggi. La manifestazione è stata organizzata sotto l’egida della UISP dalla Società Ciclistica Parlesca Racing Bikes. Nell’insolita sfida che ha visto l’Autodromo Borzacchini al battesimo del fuoco per una gara di ciclismo (esperienza che potrebbe venire ripetuta in futuro) non è mancato comunque l’agonismo e la competizione tra i circa cento ciclisti accorsi non solo dall’Umbria.

Alla fine la squadra più veloce è stata il GS Vigili del Fuoco Viterbo, che – nella commozione generale – hanno voluto tributare il bel Trofeo alla mamma della piccola Giulia. La migliore coppia in gara è stata invece quella dell’ADS White Bull Team, con Diomedi e Terminelli. Presenti alla crono di beneficenza anche testimonial importanti come la paralimpica di ciclismo umbra d’adozione Jenny Narcisi e il magionese Luca Panichi (cugino dell’iridato master Mario, presente anch’egli in gara), che ha affrontato l’intera pista in carrozzina.

“E’ stato per noi un piccolo assaggio di quello che si può fare con le bici – ha affermato l’Amministratore Delegato Amub, Roberto Papini – in futuro saremo ben contenti di ospitare al Borzacchini altri eventi di questo genere”. Archiviata la bella sfida di solidarietà in bici, torneranno ora in pista le auto da corsa con l’Individual races Attack il prossimo 5 e 6 Novembre. Notizie sull’attività dell’Autodromo dell’Umbria anche sulla pagina Facebook: www.facebook.com/magioneautodromodellumbria

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*