Zambelli Orvieto con la carica delle ex va a misurarsi con Bastia Umbra

Il match di sabato 11 febbraio al palazzetto di viale Giontella è di grande interesse

Zambelli Orvieto con la carica delle ex va a misurarsi con Bastia Umbra

Zambelli Orvieto con la carica delle ex va a misurarsi con Bastia Umbra BASTIA UMBRA –  ORVIETO (TR) – La sedicesima giornata di serie B1 femminile risulta delicata per la Zambelli Orvieto, le attenzioni degli amanti delle schiacciate si concentrano sul derby della pallavolo umbra. Sarà una trasferta dal basso coefficiente organizzativo ma dall’alto impegno in campo quella che dovranno affrontare le tigri gialloverdi che sono chiamate alla massima concentrazione in questa occasione.

Il match di sabato 11 febbraio al palazzetto di viale Giontella è di grande interesse perché è una visita alle cugine targate Limmi School Volley Bastia, una delle compagini più in forma del momento. La classifica vede al momento le bastiole occupare la nona posizione con 17 punti frutto di cinque vittorie e dieci sconfitte, mentre le rupestri sono seconde con 36 punti ed un record di tredici gioie e due soli dolori.

Nonostante ciò e malgrado il successo colto all’andata, il match si presenta tutt’altro che agevole per le orvietane che sanno quanto è complicato affrontare le rivali che hanno bisogno di punti per allontanarsi dalle zone pericolose. Le padrone di casa hanno in panchina l’allenatore Gian Paolo Sperandio, uno dei migliori esponenti del settore che riesce a tirare fuori il meglio dalle sue atlete, valorizzando molto le giovani a disposizione.

Tra le scolare, che hanno cambiato leggermente assetto nelle ultime settimane, si stanno mettendo in forte evidenza la centrale Christelle Nana e l’opposta Alessia Castellucci, due talenti emergenti di ottime prospettive. Le ospiti dirette dal tecnico Matteo Solforati non abbassano di certo la guardia essendo coscienti del valore delle avversarie ma hanno lavorato duramente in palestra per trovare quella fluidità che in parte era venuta meno nelle ultime uscite. A dare la carica alle orvietane sono due ex di turno come la schiacciatrice Serena Ubertini e l’opposta Elisa Mezzasoma, atlete che tornano al palazzetto bastiolo da avversarie dopo averci vissuto un bel periodo della loro carriera.

Arbitreranno l’incontro Chiara Mochi ed Aldo Fogante. Possibile sestetto Bastia Umbra: Marcacci in regia, Meniconi opposta, Cruciani e Nana centrali, Tosti e Castellucci attaccanti di banda, Piccari libero.

Probabile starting-six Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, Montani e Kotlar in zona-tre, Guasti ed Ubertini schiacciatrici-ricevitrici, Rocchi libero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*