San Mariano non perdona: Trasimeno k.o.

La Graficonsul San Mariano riporta tre preziosi punti dal match casalingo contro Trasimeno. Le corcianesi, pur mostrando momenti di calo e qualche disattenzione di troppo, sono riuscite a trionfare per 3-1.

San Mariano ha tenuto un andamento ondivago in tutti i set, riuscendo a prevalere quando il fondamentale della battuta, a tratti ben interpretato, ha messo in difficoltà la ricezione delle lacustri.

Pur costruendo cospicui vantaggi, come nel primo e nel quarto parziale, le atlete di coach Farinelli si sono concesse momenti di rilassatezza che hanno permesso alle avversarie di tornare in gara pericolosamente.

Fondamentale il contributo di Betti in termini di punti per piazzare gli allunghi vincenti ed avere la meglio su Trasimeno. Importante è stato anche il doppio cambio in diagonale adottato a più riprese dalle sammarianesi con l’avvicendarsi di Maggi-Vibi su Margaritelli-Betti.

Grazie a questo risultato le ragazze di Farinelli possono continuare a sperare in un piazzamento ambizioso nelle zone alte della classifica.

INTERVISTE

Roberto Farinelli, tecnico della Graficonsul San Mariano:

“Era importante vincere contro una squadra quadrata che fa il suo come Trasimeno. Dal punto di vista del gioco non abbiamo fatto molto bene con evidenti momenti di pausa. Per poter rimanere nelle zone alte dobbiamo fare qualcosa in più. Diciamo che un po’ è affiorata la stanchezza accumulata in settimana soprattutto nei fondamentali di seconda linea dove le gambe erano pesanti.”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*