Asalb Bastia finali nazionali Under 20: sconfitta all’esordio

Partita chiusa già nel primo tempo da parte dei ragazzi pescaresi

Asalb Bastia finali nazionali Under 20: sconfitta all’esordio

È iniziata oggi per l’Asalb Bastia l’avventura nel girone B delle finali nazionali di pallamano U20 maschili alle ore 10 contro il Pescara. All’Estraforum di Prato, bellissima struttura che negli anni passati ha visto giocare e vincere la squadra di casa campionati e coppe figh, la squadra bastiola viene sconfitta nettamente dalla compagine abruzzese del Pescara con un netto 18 a 32. Partita chiusa già nel primo tempo da parte dei ragazzi pescaresi che hanno dimostrato subito la diversa caratura tecnica e fisica: si sapeva che la classifica alla fine del campionato regolare non era veritiera, i pochi punti infatti conquistati erano soprattutto dovuti alle assenze dei giocatori più forti che si cimentavano in pianta stabile nel campionato della prima squadra.

Il parziale di 10 a 20  non è frutto solo della superiorità dell’avversario ma anche dei nostri demeriti: emozione, l’orario, l’inesperienza  hanno comunque rincarato la dose.  Nel secondo tempo infatti, a risultato ormai compromesso, la squadra si è svegliata dal torpore e ha dato segni di ripresa sia in attacco che in difesa. Ripresa di buon auspicio dato che i nostri portabandiera alle 19:30 se la vedranno con i padroni di casa del Prato che sicuramente vorranno fare bella figura. Ora c’è solo da ricaricare le batterie e ripartire con la grinta e l’intensità della seconda parte di gara per poter offrire un’altra buona prestazione e magari sognare lo sgambetto. Buona fortuna e in bocca al lupo.

Forza Asalb.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*