Gran successo del Trofeo di Eccellenza Sud per squadre di pesca alla trota

Domenica 7 maggio si è svolta la seconda prova del Campionato Italiano della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee

Gran successo del Trofeo di Eccellenza Sud per squadre di pesca alla trota MORIANO – Domenica 7 maggio si è svolta la seconda prova del Campionato Italiano della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee denominato “Trofeo di Eccellenza Sud per squadre di società di pesca alla trota con esche naturali in lago” presso il Lago del Sero – località Moriano (Giano dell’Umbria).

 

La grande novità organizzativa è stata quella della gestione corale dell’evento da parte delle Società del Trota Lago dell’Umbria appartenenti alla FIPSAS regionale, anche se la titolarità ufficiale prevista dai regolamenti FIPSAS è stata quella dell’APS Bastia. Questo a comprovare la crescita di uno spirito collaborativo più consapevole tra le stesse società, che inizia a vivere il gruppo, pensare come un gruppo e essere un gruppo.

La manifestazione è stata resa possibile anche alla professionalità e alla dedizione di Francesco Persichetti e Barbara Pelliccioni gestori del Lago del Sero.

 

15 le Squadre presenti, composte da 4 garisti ciascuna per un totale di 60 persone. Il Giudice di gara è stato Berti Fiorenzo di Pesaro e il Direttore di Gara Lucio Righi dell’APS Bastia.

Gli Ispettori di Sponda sono stati messi a disposizione dalle Società APD Spina, ASD Pescatori del Topino, APS Bastia, Club fario, mentre la Società Nocera Umbra è stata determinante nella realizzazione delle scenografie e coreografie dell’evento.

 

Sotto il profilo tecnico, nelle prime fasi di gara con il pesce a pelo d’acqua, i garisti hanno pescato con coroncine da 3gr e piombini in velocità; poi spostatesi verso il centro lago ma mantenendosi alte, si è passati all’uso delle bombarde di superficie e/o maracas. Nella seconda parte di gara le trote sono scese in profondità a causa dell’innalzamento della temperatura, pertanto i partecipanti hanno potuto utilizzare i cosiddetti “razzetti” di piombo grezzo e allungato: tecnica molto apprezzata e usata in questo periodo nel Lago del Sero.

 

Il podio della prova è andato alla Società ASD Altapinus, la Top Team secondi e l’ASD Saline Blu terzi. Il primo singolo assoluto è stato Simone Sorrenti della ASD Cannisti Prima Porta.

 

La gara si è svolta con la massima correttezza dei concorrenti e con grande soddisfazione delle Società partecipanti per l’organizzazione. L’unica Società Umbra, l’ASD Quintana San Marco, ha confermato la sua posizione in classifica generale, undicesima, al termine di questa seconda prova, ora si attende la prossima che si svolgerà l’8 ottobre prossimo presso il lago Busso di Campobasso con la speranza che migliori il suo piazzamento.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*