Rugby serie A, la Barton Cus Perugia batte il Gran Sasso

Splendida vittoria per la Barton under 14 contro le Tigri Fratta. Perdono in Toscana le due perugine under 18 e 16

Barton Cus Perugia vs Gran Sasso

Rugby serie A, la Barton Cus Perugia batte il Gran Sasso

PERUGIA – La Barton Cus Perugia apre il 2018 con una vittoria. Domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, i biancorossi hanno superato il Gran Sasso con il punteggio di 24-13, nella partita valida per l’ultima giornata della regular season del campionato nazionale di rugby di serie A maschile. E’ stato un incontro a fasi alterne con i perugini che hanno giocato bene nel primo tempo ma meno nel secondo, dove non hanno segnato pur stando quasi sempre nell’area avversaria.

Man of match della partita è stato Tommaso Milizia che analizzandola dichiara: “Abbiamo giocato molto bene i primi 25 minuti ma poi c’è stato un calo nella prestazione. Nel complesso però si sono viste cose buone sulle quali andremo a lavorare per preparare al meglio la seconda fase del campionato”.

Il capitano Federico Masilla, invece, fa un quadro della situazione. Perugia, terminata questa prima parte del campionato, sarà impegnato nel pool seconda fase, che non prevede retrocessione. “Ora lavoreremo per ottobre 2018 – afferma Masilla – per prepararci per la prossima stagione. Visto che quest’anno non c’è retrocessione, tutte le partite che disputeremo da qui ad aprile saranno degli ottimi test per capire se saremo all’altezza di rimanere in questa categoria. Oggi (domenica, ndr) è stata la prima partita che abbiamo disputato in questo senso. Abbiamo giocato un primo tempo quasi perfetto mentre nel secondo c’è stato un calo mentale importante che ha cambiato il corso della partita in negativo”.

Nei prossimi giorni la Federazione italiana rugby renderà noti i nuovi calendari.

Classifica: Cavalieri Prato Sesto 39 punti, L’Aquila 32, Benevento 31, Barton Rugby Perugia 18, Primavera 16, Gran Sasso 13.

Barton Cus Perugia – Gran Sasso 24-13 (24-13 dpt)

Barton Cus Perugia: Sportolari (1’st Bellezza E.), Franzoni, Crotti, Masilla, Vizioli, Bigarini, Gioè, Bellezza M., Scaloni, Khayari, Milizia (5’st Alunni Cardinali), Mazzanti, Bello (5’st Delorenzi), Pettirossi, Cecchetti. A disp.: Alunni Cardinali, Macchioni, Gatti, Sonini, Betti, Steri. All.: Speziali e Fastellini.

Gran Sasso: Du Toit, Capone (37’st Cortesi A.), Mistichelli, Giampietri, Anibaldi (16’pt Alfonsetti), Feneziani, La Chioma, Santavenere (36′ Ippoliti), Lofrese, Suarez (1’st Pattuglia), Di Cesare, Fiore, Di Febo, Iezzi (11’st Cecchetti), Mandolini (36′ Paolucci). A disp.: Cortesi L. All.: Lorenzetti.

Arbitro: Francesco Paoletti di Roma.

Marcatori – pt: 3′ cp De Toit (0-3), 5′ m Bellezza M. tr Masilla (7-3), 7′ cp De Toit (7-6), 18′ m tecnica (14-6), 22′ m Scaloni tr Masilla (21-6), 28′ m Giampietri tr De Toit (21-13), 40′ cp Masilla (24-13).

Ammonizioni: 15’pt giallo Suarez (GS), 38′ pt Mazzanti (Pg), 9’st Di Febo (GS), 34’st Mandolini (GS).

Man of match: Tommaso Milizia (Pg)

 

UNDER 18

Toscana Aeroporti – Barton Cus Perugia 17-16

Barton Cus Perugia: Betti, Nataletti, Piazza (Farinacci), Pettirossi T., Bevagna (Benda), Paoletti, Battistacci, Balucani, Peter Rios, Corò (Fioriti), Matarazzo, Patumi (Pelliccia), Caruso F. (Gasparri), Pettirossi. Capponi (Caruso A.). A disp.: Beshiri. All.: Fastellini.

Punti Perugia – Mete: Balucani, Nataletti. Calci di punizione: 2 Betti.

 

FIRENZE – La Barton Cus Perugia perde di misura sul campo della Toscana Aeroporti, nella partita valida per la prima giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby under 18 Elite maschile. I biancorossi partono bene, costruendo tanto gioco, ma non riescono a sfruttare al meglio tutte le occasioni. Firenze, invece, è stato bravo ad essere talmente cinico da fare due mete in altrettante azioni. Nonostante tutti il primo tempo si chiude in vantaggio per Perugia con il punteggio di 10-13. Il secondo tempo è più equilibrato ma una maggiore precisione della Toscana Aeroporti fa la differenza. “C’è un po’ di rammarico – afferma coach Fabrizio Fastellini – per la sconfitta di un punto. Ora ci aspetta una partita difficilissima contro il Gran Ducato e dobbiamo continuare a lavorare bene”.

 

UNDER 16

Firenze 1931 – Barton Rugby Perugia 71-5

Barton Rugby Perugia: Casagrande, Cintioli, Mariucci, Cipriani, Palugini, Minelli, Bevagna, Nataletti, Marucchini, Bendini, Paparelli, Presciutti, Panico, Seppoloni, Rossi. In panchina entrati: Moretti, Giammarioli, Barbadori, Barbarella, Simoni. All.: Gabrielli.

Punti Perugia – Meta: Marucchini.

 

FIRENZE – La Barton Rugby Perugia cade sul campo del Firenze 1931, per l’incontro valido per la prima giornata di ritorno del campionato nazionale Elite under 16. I biancorossi, che per l’occasione erano seguiti da coach Giorgio Gabrielli, sono riusciti a realizzare solo una meta per mano di Marucchini. Ritorneranno in campo domenica prossima contro i pari età del Parma.

 

UNDER 14

Barton Rugby Perugia – Tigri Fratta 102-0

Barton Rugby Perugia: Tenerini, Desantis T., Gasperini, Gasparri, Cristaldini, Rossetti, Cintioli, Doukoure, Carciani, Alimenti, Santini, Bigazzi, Sebastiani. A disp.: Vacca, Martini, Desantis N. All.: Speziali e Giorgetti.

Punti Perugia: 16 mete e 11 trasformazioni.

 

PERUGIA – Ennesima vittoria per la Barton Cus Perugia under 14. I ragazzi di Alessandro Speziali e Matteo Giorgetti hanno superato i pari età del Fratta con il punteggio di 102-0 realizzando 16 mete e 11 trasformazioni. “E’ stata veramente una bella partita”, commenta Speziali. “Abbiamo preso in mano il gioco – prosegue – sin dal primo minuto e lasciata al 50esimo. Ogni volta che avevano palla in mano i nostri avversari, i ragazzi, grazie ad un buon lavoro fisico e tecnico, se la sono ripresa, in ogni situazione. Non gli abbiamo lasciato alcun spazio per avanzare. Ora i nostri ragazzi hanno molta più visione di gioco. Io e Matteo Giorgetti siamo molto soddisfatti”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*