Rugby serie B, la Barton Cus Perugia vittoriosa a Jesi ed in piena corsa playoff

La Barton Cus Perugia conquista la sua 18esima vittoria stagionale, dopo aver disputato una partita a senso unico in casa dello Jesi

Barton Cus Perugia

Rugby serie B, la Barton Cus Perugia vittoriosa a Jesi ed in piena corsa playoff JESI – La Barton Cus Perugia conquista la sua 18esima vittoria stagionale, dopo aver disputato una partita a senso unico in casa dello Jesi. Capitan Giovanni Magi – autore di ben tre mete – e compagni hanno lasciato poco spazio agli avversari. Netto è stato il primo tempo, chiuso con il punteggio di 3-20, con i biancorossi che hanno giocato sempre nella metà campo avversaria. Diversa è stata la ripresa. Dopo la quarta meta, realizzata da Magi al 3′ e che ha garantito il punto di bonus ai perugini, il ritmo di gioco è cambiato. Il quindici di Alessandro Speziali si è limitato a controllare la partita non concedendo nulla agli avversari, che solo negli ultimi minuti hanno cercato la meta in tutti i modi ma senza riuscirci.

“Era una partita importante sia per noi, per confermare il secondo posto, sia per loro, per allontanarsi dalla zona playout”, dichiara il team manager del Perugia, Carlo Gagliardoni, al termine dell’incontro. “Abbiamo cercato di gestirla noi – prosegue – e ci siamo riusciti. Quando la squadra è concentrata commette qualche errore ma lascia poco spazio agli avversari. Ora la testa è già a domenica prossima. Contro il Reno – conclude – dobbiamo giocare la partita di oggi (domenica, ndr)”.

Domenica prossima è in programma l’ultima giornata del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. La Barton, seconda in classifica con 85 punti, affronterà il Reno Bologna (quinto con 62), mentre la capolista Bologna 1928 (87) disputerà lo scontro diretto contro la terza della classe, Parma 1931 (82). Tutti i riflettori saranno puntati su queste due partite in quanto solo le prime due classificate accederanno ai playoff promozione (che prenderanno il via il prossimo 21 maggio).

Classifica: Bologna 1928 (87 punti), Barton Cus Perugia (85), Parma 1931 (82), Modena (68), Reno Bologna (62), Romagna (58), Amatori Parma (45), Florentia (43), Livorno (36), Arezzo (24), Jesi (17), Viterbo (15).

Baldi Jesi – Barton Cus Perugia 3-27 (3-20 dpt)

Jesi: Feliciani, Frick, Santarelli, Cappuccini, Pierpaoli, Iacob, Pirliteanu, Loccioni, Albani, Santolini, De Pascale, Compagnucci, Bimbo, Liberatore, Riccobono. A disp.: Piergirolami, Santoni, Bruciaferri, Sandroni, Marinelli, Ramazzotti, Piccinini. All.: Paradisi.

Barton Cus Perugia: Masilla, Vizioli (20’st Bellezza), Franzoni, Magi, De Leo, Gioè, Paoletti (12’st Corbucci), Bellezza M. (10’st Bolli), Scaloni, Zualdi, Mazzanti, Renetti (23’st Novelli), Pettirossi (20’st Paciosi), Alunni Cardinali (20’st Tribastone), Macchioni (1’st Di Vito). All.: Speziali e Gamboni.

Arbitro: Federico Boraso (RO)

Marcatori – Primo tempo: 6’cp Masilla (0-3), 15’m Vizioli (0-8), 25’m Magi (0-13), 29’cp Iacob (3-13), 34’m Magi tr Masilla (3-20). Secondo tempo: 3’m Magi tr Masilla (3-27).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*