Torgiano, ginnastica artistica femminile, campionato di serie D

Torgiano, ginnastica artistica femminile, campionato di serie D

Torgiano, ginnastica artistica femminile, campionato di serie D. In pedana le migliori atlete della categoria Silver.

Ginnastica ritmica, a Pisa La Fenice non sale sul podio, ma mantiene la terza posizione in classifica. Ottava posizione per la Fulginium.

La ginnastica artistica femminile è stata protagonista a Torgiano, dove si è svolta la prima prova del Campionato di serie D Silver, organizzata dalle società Turris Torgiano e Virtus Magione. In pedana, al Palazzetto dello Sport, di fronte a molti genitori, appassionati e addetti ai lavori, 230 atlete divise in due fasce di età, Allieve e Junior/Senior, e raggruppate in 54 squadre, in rappresentanza di ben 13 società provenienti da tutta l’Umbria: Albatros Bastardo/Todi, Braccio Fortebraccio Perugia, CJG Tifernate Città di Castello, CLT Terni, Eunice Marsciano, Ginnastica Artistica Ponte San Giovanni, Ginnastica Terni, Ginnastica Umbria Spoleto, Junior Libertas Perugia, La Fenice Spoleto, Salus Terni, Spring Team Amelia e Virtus Magione.

Le ginnaste si sono confrontate sui 4 attrezzi: Volteggio, Parallele, Trave e Corpo Libero.
È stata una gara complessa dal punto di vista organizzativo, soprattutto per i 7 diversi livelli di difficoltà (LA3/LB3/LB/LC3/LC/LD/LE3), che prevedevano l’utilizzo di attrezzature diverse da un livello all’altro. Si è trattato quindi di una panoramica completa sulla situazione della categoria Silver a livello regionale.
Alla cerimonia di premiazione, al culmine di una giornata molto intensa, erano presenti, in rappresentanza del Comitato Regionale Umbria della Federginnastica, la presidente Antonella Piccotti, i consiglieri Emanuela Conti ed Enrica Capponi e la presidente di giuria, Angelica Mariotti.

LEGGI ANCHE: Ginnastica artistica maschile, a Perugia, presso la palestra della società Fortebraccio

RITMICA IN TOSCANA – Riflettori accesi a Pisa sulla seconda giornata del Campionato di serie C di ginnastica ritmica. Nello scenario del Palazzo dello Sport “Sergio Carlesi”, hanno preso parte alla competizione a rappresentare l’Umbria soltanto le società La Fenice Spoleto e Fulginium Foligno, gareggiando con altre 19 società della Zona Tecnica 3 (Emilia Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo).

La formazione spoletina, pur facendo una discreta gara, non è riuscita a salire sul podio e si è dovuta accontentare della sesta piazza, ma ha mantenuto lo stesso il terzo posto, conquistato nella prima prova a San Marino, nella classifica generale. L’ottava posizione è andata invece alla Fulginium, salendo di due posizioni rispetto alla prima giornata.

Con il supporto delle tecniche Laura Bocchini (DTR per l’Umbria), Ivelina Taleva e Natalia Maslova, per La Fenice la prima a esibirsi è stata Benedetta Risi alla fune, al cerchio Asia Fatigoni, poi Lavinia D’Amato alle clavette e infine Ludovica Serafini alla palla e al nastro. Per la formazione folignate sono scese in pedana Lucrezia Angeli alla fune, Emma Ducci al cerchio, Anna Savini alla palla, ancora Emma Ducci alle clavette e infine Federica Castiglionesi al nastro.
Il prossimo e decisivo appuntamento sarà il 3 marzo ad Ancona con la terza e ultima prova.


Questo slideshow richiede JavaScript.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*