Sakura Judo Ponte San Giovanni bene a Todi torneo internazionale

Soddisfazione estrema per tutto lo staff societario

Sakura Judo Ponte San Giovanni bene a Todi torneo internazionale

Sakura Judo Ponte San Giovanni bene a Todi torneo internazionale TODI – E’ stato un week end davvero entusiasmante per il Sakura Judo di Ponte San Giovanni, che se ne torna dal Torneo Internazionale di Massa Martana, che si è svolto a Todi, con numerosi successi individuali ed un terzo posto a squadra, che va leggermente stretto visto il solo punto di distacco dalla squadra seconda classificata. Un fine settimana iniziato nel pomeriggio di sabato, quando i giovanissimi si sono esaltati al Gran Prix Giovanissimi, e che è poi continuata nella giornata di domenica.

Partendo dalla mattina, quando la squadra Cadetti ha conquistato cinque medaglie su sei partecipanti, due argenti, il primo con Federica Fioriti (-70kg) e il secondo con Brunon Zdzitowiecki (-55 kg), e tre di bronzo, con Lorenzo Calistroni (-66 kg), Francesco Brunori (-66 kg) e Samuele Ferranti (-73kg), partecipava anche Lorenzo Bruni (-66kg) ma si è fermato al primo incontro. Nel pomeriggio è arrivato il vero spettacolo con numerose medaglie, partendo dalle tre d’oro che portano la firma di Mattia Calistroni (-66 kg cint. marroni), Ettore Luchini (-73 kg cint. nere) ed Eduardo Picciolini (-66kg cint.verdi).

Tre medaglie d’argento, per Federico Sabatini (- 66 kg cint.nere),  Michele Baldassarri (-73kg cint.nere) e Lorenzo Armino (-81 kg cint. nere). Medaglie di bronzo per Alessandro Migni (-66kg cint. marroni) e Diego Busti (master -90kg) e infine quinti posti per Emanuele Gandolfo (-66 kg cint. marroni) e Gianni Mastriforti, per quest’ultimo la gara è stata compromessa da un serio infortunio al ginocchio.

Soddisfazione estrema per tutto lo staff societario, a partire dal presidente e responsabile del corso agonistico Gaspare Mazzeo, passando per il direttore tecnico e fondatore della società Roberto Sabatini, per il vice presidente Daniele Calzoni e per tutto lo staff direttivo composto da Antonio e Andrea Liotta, Roberto e Gianni Mastriforti, Fesal El Zoobi, Matteo Antonelli e Luciano Todini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*