Tonic Karate Terni super con 4 medaglie agli Internazionali

Un oro con il maestro Pazzaglia, un argento e due bronzi per i ternani

Tonic Karate Terni super con 4 medaglie agli Internazionali. Un oro con il maestro Pazzaglia, un argento e due bronzi per i ternani.
Tonic Karate Terni super con 4 medaglie agli Internazionali. Un oro con il maestro Pazzaglia, un argento e due bronzi per i ternani.

Tonic Karate Terni super con 4 medaglie agli Internazionali TERNI – Grande risultato ottenuto dalla Tonic Karate Terni che al 32esimo Lignano Mondial Karate Open Fiklkam ha portato a casa la bellezza di 4 medaglie presentandosi al via con ben 7 atleti.

Argento per Anita Pazzaglia nella categoria esordienti B Kumite (14/15 anni) -54 kg, bronzo per Giulia Palombi nella categoria under 21 kumite (18/20 anni) +68 kg e per Giada Giammari nella categoria esordienti A (12/13 anni) -53 kg. Ultima medaglia, quella più prestigiosa, la oro conquistata del Maestro Fabrizio Pazzaglia nella categoria master kumite +50 anni +84 kg.

Da segnalare anche i quinti posti di Giulia Tagliaventi ed Elena De Paolis nella categoria under 21 kumite (18/20 anni) -61 kg. Un incontro vinto ed uno perso per Filippo Mariotti nella categoria juniores kumite (16/17 anni) -68 kg. Complessivamente gli atleti della Fitness per Terni Tonic Karate hanno chiuso, nella classifica a squadre kumite in 20esima posizione su circa 300 società italiane ed estere partecipanti.

Per il Maestro Pazzaglia le medaglie conquistate rappresentano il giusto riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni dal suo staff e dai suoi atleti che ha portato la TONIC KARATE TERNI a partecipare a tutte le gare nazionali ed internazionali del circuito KARATE OLIMPICO.

“Il risultato degli Atleti e delle Atlete del Maestro Fabrizio​​ Pazzaglia attestano la competitività raggiunta ed il buon lavoro svolto – ha dichiarato il delegato provinciale del Coni Stefano Lupi – queste medaglie promuovono la disciplina di questo sport e ci fanno ben sperare per l’ambizioso traguardo dei giochi Olimpici del 2020 a Tokyo”.

L’ottima prestazione al mondiale di Lignano arriva dopo quelle fatte registrare ai Mondiali Giovanili WKF di Umag (Croazia).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*