Atletica leggera, due primati regionali a Bastia Umbra

Santificetur Nadine e Bianchi Giovanni scrivono il loro nome nell’albo dei nuovi primati regionali Umbri Indoor

Atletica leggera, due primati regionali a Bastia Umbra  BASTIA UMBRA – Santificetur Nadine e Bianchi Giovanni scrivono il loro nome nell’albo dei nuovi primati regionali Umbri Indoor, rispettivamente nei 60 metri ostacoli e nei metri 60 piani. Il tutto riveste maggior rilievo, in quanto ottenuti nella manifestazione più importante della stagione indoor, cioè nel corso dei Campionati Italiani di categoria, disputatisi presso il Palaindoor di Ancona nei primi due week end di Febbraio.

Comincia, da calendario, Nadine, che prima si migliora nel corso della batteria con 9”32, qualificandosi per la semifinale, lasciando già intravedere possibili miglioramenti tecnici se affrontasse con maggiore decisione e meno timore psicologico le barriere. Lo fa in semifinale, dove, grazie ad una partenza più decisa, affronta la gara con una ritmica più vicina alle sue reali potenzialità, fermando il cronometro a 9”22, nuovo primato regionale per la categoria Juniores.

La settimana successiva, dedicata alla massima manifestazione nazionale per gli Allievi, Giovanni Bianchi, dopo qualche nervoso sussulto sui blocchi poco prima dello sparo , si qualifica facilmente per la semifinale, giungendo secondo nella sua batteria con 7”16, stabilendo già in questa occasione il nuovo primato Regionale indoor, 1 solo centesimo meglio di quanto aveva fatto Rudy Gandola in precedenza. Nel corso della semifinale, partendo come sa fare, taglia il traguardo qualificandosi per la finale, ma soprattutto limando di due centesimi il suo fresco primato di qualche ora prima con 7”14.

Ammesso in finale con il 5° tempo, si ripete con 7”16  in una finale molto serrata , giungendo ad un onorevole 6° posto, che lo inserisce tra i migliori sprinter Italiani, anche in  previsione del suo doppio impegno nella stagione estiva sui più a lui congeniali 100 e 200 metri, nelle quali può giocare con maggiore efficacia le sue qualità tecniche di corsa. Ambedue, anche se tesserati rispettivamente per la Libertas Arcs Cus Perugia e Winner Foligno,  per motivi di squadra, sono allenati dal Prof. Claudio Lazzari, che li segue da qualche anno, insieme ad altri giovani promettenti, presso l’impianto di atletica leggera di Bastia Umbra, perpetuando le decennali buone tradizioni dell’atletica bastiola.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*