Bmw racing series all’autodromo Borzacchini di Magione, tutti i risultati

Bmw racing series all'autodromo Borzacchini di Magione, tutti i risultati
foto ambrosi

Bmw racing series all’autodromo Borzacchini di Magione, tutti i risultati Magione – In una afosa domenica di mezza estate si sono svolte le competizioni auto all’Autodromo dell’Umbria con il 4 appuntamento stagionale della BMW 318 Racing Series, categoria automobilistica nata al Borzacchini che si corre con le berline della casa tedesca in allestimento “racing”. A fianco della categoria “regina” del fine settimana motoristico hanno gareggiato anche le affascinanti auto storiche del Trofeo Italia Storico e le piccole ma sempre veloci Bicilindriche dell’omonimo Trofeo

Nella BMW 318 Racing Series, Divisione A, la prima gara non ha offerto colpi di scena con la vittoria di Michele Parretta (Race4win), seguito da Filippo Bencivenni e da Giulio Bensi. I tre si presentavano nella medesima posizione sullo schieramento di partenza.

La seconda corsa della Divisione A, con griglia di partenza invertita, il romano Diego Alessi (scuderia CIttà di Gubbio) ha subito portato la sua vettura numero 21 in testa alla corsa fin dal primo passaggio; alle sue costole il vincitore della prima corsa, Parretta, ha tenuto il passo del primo ma senza riuscire a piazzare il sorpasso vincente. Terzo all’arrivo Bencivenni, che continua a raccogliere punti preziosi per la classifica generale della serie. La situazione ora vede Bencivenni e Parretta a pari merito con 354 punti a testa. https://bit.ly/2K2jDTa

Nella Divisione B della BMW 318 Racing Series un errore di Stefano Brué al tornantino dei vecchi Box – che ha coinvolto in una collisione anche Marco Giorgi e Paolo Pieri, ha subito permesso al poleman, Federico Lilli (Staff Mariotti), di prendere un margine in testa corsa, pur con il fiato “negli scarichi” da parte del padre, Walter Lilli. I due si sono presentati così all’arrivo, seguiti da Saverio Crea. La seconda corsa della giornata ha offerto ancora il trionfo di Federico Lilli (stavolta partito dall’ultima fila), seguito dall’ottima performance di Paolo Pieri, autore del suo miglior risultato stagionale al momento. Terzo sul podio Michele Materni, esordiente nella categoria.

La situazione della classifica provvisoria vede una fuga sempre più solitaria del perugino Federico Lilli. https://bit.ly/2AgP8cx

Il prossimo appuntamento della serie è in programma per il 23 Settembre. Al via in questa assolata domenica di mezza estate anche la terza prova del Trofeo Italia Storico, che ha registrato un buon numero di presenze nonostante il periodo estivo.

La pole position, appannaggio della Alfa Romeo Alfetta di Amerigo Bigliazzi, è stata il perfetto trampolino di lancio per il trionfo nel Terzo Raggruppamento, dove si sono classificati poi anche Sanzio Cappellini (VW Golf GTi) al secondo posto e Walter Nocci (Fiat Abarth 395) al terzo. Nel Secondo Raggruppamento ha dominato Bruno Mazzuoli con l’Alfa Romeo GTV, seguito dal Fiat 128 di Giuseppe Covotta e dall’altra Alfa GTV di Fabio Gimignani.

Tutte le classifiche complete della corsa a questo link: https://bit.ly/2AhUXXh

Presenti in pista in questa occasione anche le piccole ma veloci Bicilindriche dell’omonimo Campionato Italiano. Nelle due gare disputate Pasquale Pastore su Fiat 500 ha primeggiato in gara 1, seguito da Pasquale Coppola e Michele Guarnieri, mentre proprio Coppola si è aggiudicato la seconda corsa, mettendosi alle spalle Michele de Filippis e Lucio Zito in una gara più sofferta anche per le alte temperature meteo.

Mentre vanno in pausa le competizioni auto e moto per il mese di Agosto, prosegue l’attività di prove libere all’Autodromo dell’Umbria: il calendario è consultabile come sempre sul sito: http://www.autodromomagione.com/shop/

News e aggiornamenti sono forniti costantemente sul sito www.autodromomagione.com e sulla pagina Facebook Magione-Autodromo dell’Umbria

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*