Il Motorsport Umbro protagonista nella Finale nazionale TIVM a Orvieto

Weekend cruciale per il movimento della regione con tanti piloti in gara alla 48^ Cronoscalata della Castellana


Scrivi in redazione

Il Motorsport Umbro protagonista nella Finale nazionale TIVM a Orvieto

Il Motorsport Umbro protagonista nella Finale nazionale TIVM a Orvieto

Weekend delle grandi occasioni per l’Umbria e il suo movimento automobilistico alla 48^ Cronoscalata della Castellana, che ospita la prima Finale Nazionale nella storia del Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM) con tanto di diretta televisiva e web su ACI Sport TV (canale 228 di Sky). Tra numerose novità e campioni del panorama italiano delle salite, alla classica gara di Orvieto organizzata dall’Asd La Castellana convergeranno tutti i migliori protagonisti delle tre zone in cui è suddiviso il TIVM, Nord, Centro e Sud, rappresentate rispettivamente da 30, 31 e 26 finalisti ammessi di diritto che si sono iscritti a questa “prima” assoluta, che premia i vincitori di ogni gruppo con la licenza 2022 gratuita e anche l’iscrizione alle gare TIVM della propria zona.


Fonte: ACI Sport Delegazione Umbria


La Delegazione Regionale ACI Sport Umbria è impegnata in prima linea nel seguire l’evento ed è profonda la soddisfazione per la validità riconosciuta dalla Federazione Italiana alla Castellana 2021, che per questo sarà anche trasmessa in diretta su ACI Sport TV (canale 218 di Sky) e sui relativi canali social anche in web streaming. Inoltre è di elevato profilo anche il parterre di piloti e auto che si sfideranno a Orvieto il 22-24 ottobre. Compresi gli 87 finalisti di TIVM, in totale sono 201 gli iscritti alla gara, che in tutto vedrà schierarsi 51 driver umbri, per i quali è anche appuntamento di casa.

Tra questi, sono 8 i finalisti in rappresentanza della regione, tutti al volante di vetture Turismo: la perugina di Corciano Deborah Broccolini sarà al via con la Mini Cooper nel gruppo Rs Plus, così come l’orvietano Riccardo Trippini ma su Honda Civic; in Racing Start si schierano gli under 25 Valentino Polegri, orvietano pure lui, e l’eugubino Kristian Fiorucci, oltre al ternano “Waltercar”, tutti e tre su Peugeot 106, mentre un altro driver di casa, Gianmario Marrocolo è con la Citroen Saxo; infine, gruppo E1 per il tuderte Marco Berardi su Citroen C1 e gruppo Prod.E per l’esperto orvietano Gabriele Bissichini.

Venerdì 22 ottobre l’evento si apre con le operazioni preliminari con gli accrediti e le verifiche tecniche dalle 9.30 alle 18.30 presso la Sala Corsica di Via degli Arceri, 25. Sabato 23 ottobre scatterà alle 8.00 la prima delle due manche di ricognizione dei 6190 metri di tracciato che da Sa Giorgio salgono fino alla località Colonnetta di Prodo. Sempre alle 8.00 domenica 24 ottobre il direttore di gara Fabrizio Bernetti con gli aggiunti Graziano Basile e Paolo Roselli daranno il via a gara 1 della prima finale nazionale di TIVM, a cui seguirà la seconda e alla scadenza dei tempi regolamentari di ogni categoria le premiazioni direttamente in zona arrivo.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*