Il pilota umbro Angelo Mierla trionfa ad Ascoli Piceno al campionato italiano

“Italia circuiti cittadini” karting - ACI Sport è il nome del campionato

Il pilota umbro Angelo Mierla trionfa ad Ascoli Piceno al campionato italiano
angelo mierla

Il pilota umbro Angelo Mierla trionfa ad Ascoli Piceno al campionato italiano – Proseguono le tappe del Trofeo Italia Circuiti Cittadini, il campionato nazionale promosso da karting Sicilia con ACI Sport che si svolge su circuiti cittadini in tutta Italia e vede la partecipazione di molte scuderie nazionali.  Il 13 e 14 agosto l’appuntamento della tappa estiva si è svolta ad Appignano del Tronto,  in provincia di Ascoli Piceno ; una gara cittadina importante che torna dopo 30 anni di assenza nella regione delle Marche.  La scuderia umbra 3DK Perugia Pierantonio era presente alla tappa con i piloti Angelo Mierla e Mirco Mariani.

Si è trattato di affrontare la gara su di un un circuito piuttosto tortuoso come ogni tratto cittadino.  All’evento  sono state numerose le presenze sia di concorrenti che di pubblico.  I due piloti della scuderia ottengo le pole position delle rispettive categorie, per Angelo Mierla è stato un weekend di dominio come era successo in precedenza a San Giustino lo scorso 24 aprile, e anche questa volta lo staff della scuderia ha lavorato in sintonia  rendendo perfetto e competitivo il Kart agevolando così il successo del pilota:  pole vittoria in prefinale e vittoria finale che fanno salire Mierla in testa alla classifica della categoria.

Per Mariani, invece,  un weekend quasi perfetto all’inizio con la pole vittoria in prefinale però alla seconda manche il ritiro in finale, dovuto ad un guasto tecnico, ha precluso le opportunità di vittoria al secondo pilota perugino.

Ora, alla scuderia umbra,  attende un finale di stagione scoppiettante con le ultime tappe del trofeo “Italia circuiti cittadini” con la finale del campionato italiano ad ottobre a Valvibrata (Teramo) e la coppa Italia a novembre a Viterbo.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*