Calcio a 5, un fine settimana in chiaroscuro, per l’Orvieto Fc

Un turno interessante, che fa da preludio ad una settimana ricca di impegni

Calcio a 5, un fine settimana in chiaroscuro, per l’Orvieto Fc

Calcio a 5, un fine settimana in chiaroscuro, per l’Orvieto Fc. ORVIETO – E’ stato un fine settimana in chiaroscuro, per l’Orvieto Fc, che ha visto la vittoria delle ragazze venerdì sera, per 1-7 in casa del Calvi, e la sconfitta dei ragazzi in casa del Monteleone per 3-2 nel derby della massima categoria di calcio a 5 regionale, la serie C1. Un turno interessante, che fa da preludio ad una settimana ricca di impegni, a partire da lunedì sera, che  inizierà con la prima squadra maschile che scenderà in campo contro la Gadtch, alle 21.30 per la partita di Coppa regionale. “La gara di venerdì delle ragazze – commenta mister Egisto Seghetta, che sta seguendo entrambe le compagini – è iniziata in condizioni ambientali davvero difficili, con un freddo pauroso che ha attanagliato il campo , il Calvi è una buona squadra e ha delle buone individualità, per questo nei primi cinque minuti di gioco abbiamo giocato in modo attendista per studiare le avversarie. Devo dire che le nostre ragazze hanno fatto un ottimo primo tempo, buttando via poco la palla, e andando alla conclusione almeno 14-15 volte, indice dei piccoli progressi che stanno facendo e che si vedono non solo nei risultati ma anche nella crescita individuale e collettiva del gruppo”.

La partita poi si è sbloccata presto?

“Ci ha pensato un gol di Sara Luciani a sbloccare il match, poi loro hanno provato a metterci in difficoltà, con numerose occasioni, sulle quali ci ha pensato Laura Palmese, con buone parete. Poi, dopo il 2-0, la gara è andata tutta per il meglio, abbiamo creato tanto, sprecando anche qualcosa di troppo, ma comunque abbiamo chiuso la prima frazione di gioco sullo 0-4. Nella ripresa, ho dato spazio a tutte le ragazze, dando modo di fare un buon minutaggio anche alle ragazze che sino ad ora hanno avuto meno occasioni, e sicuramente hanno dato una buona prova, facendosi trovare pronte alla chiamata, portandosi sino a 5-0, gol che ha virtualmente chiuso la gara, anche se il Calvi ha trovato il gol del 5-1 con un rinvio dal fondo che si è insaccato sotto l’incrocio, poi spazio al 6 a 1 e al 7 a 1. Poi al termine doppio festeggiamento per le ragazze che oltre alla vittoria hanno festeggiato anche la laurea del proprio capitano”.

Mercoledì le ragazze saranno di nuovo in campo…

“Sì, ci sarà da preparare l’incontro di mercoledì sera del PalaPapini, quando arriverà la GrifoPerugia, una delle squadre più additate alla vittoria finale del campionato, e qui sarà importante avere il palazzetto pieno e i tifosi ad incitare le ragazze”.

Passiamo poi ai ragazzi, e al derby di sabato…

“A Monteleone, nonostante la sconfitta per 3-2, si è visto per un tempo un buon Orvieto Fc, almeno nella prima frazione di gioco, dal punto di vista difensivo li abbiamo limitati tanto e siamo andati alla conclusione diverse volte, oltre a mangiarci gol importanti. Siamo poi stati puniti da un gol su ripartenza, noi ci siamo fermati a contestare per un rigore non dato, loro hanno continuato e ci hanno fatto gol. E sull’1-0 si è chiuso il primo tempo”.

E nella ripresa?

“siamo stati bravi a riacciuffarli dopo sette minuti, con un rigore che si è procurato, e che poi ha realizzato, Ciambottini, poi ancora Monteleone, che è tornato avanti con un gol di Tripetta su un’ ingenuità di esperienza di Simoncini. Poi ancora noi, al pareggio, con Chiolle che ha finalizzato un’azione manovrata, ma nel nostro momento migliore loro hanno trovato il gol della vittoria, un 3-2, sporcato da un colpo di tacco di Vita”.

C’è un po’ di rammarico quindi…

“Sicuramente come per ogni partita persa, ma questa era una gara da tripla, potevamo vincere noi, come hanno vinto loro quindi testa bassa e lavorare, ora la mente va al match di Coppa di lunedì sera contro la Gadtch”.

Coppa che apre una settimana impegnativa…

“Oltre alla Coppa della prima squadra, mercoledì sera le ragazze avranno a che fare contro la Grifo Perugia, una delle squadre più forti del serie C Femminile, e sempre mercoledì sera toccherà anche alla juniores esordire in Coppa regionale, i ragazzi di mister Stefano Cupello affronteranno il Sugano in trasferta per il loro esordio stagionale”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*