Calcio, Asd Fontanelle Branca si comincia il 28 a Bastia

Il Comitato Regionale Umbro ha ufficializzato la composizione dei quattro gironi di Coppa Italia

Calcio, Asd Fontanelle Branca si comincia il 28 a Bastia

Calcio, Asd Fontanelle Branca si comincia il 28 a Bastia. Il Comitato Regionale Umbro ha ufficializzato la composizione dei quattro gironi di Coppa Italia, con le 16 squadre di Eccellenza che si contenderanno l’accesso alle semifinali nel tradizionale round all’italiana che precede il via del campionato, previsto quest’anno per domenica 11 settembre. Il Fontanelle Branca di Andrea Lisarelli farà il suo esordio assoluto nella competizione ed è stato inserito nel girone C assieme a Bastia, Gualdo Casacastalda e Lama. L’esordio è previsto per domenica 28 agosto alle 16 al “Comunale” di Bastia Umbra contro l’ambiziosa compagine locale, che nelle ultime ore di mercato ha riportato in Umbria l’esperto attaccante Nunzio Majella.

Mercoledì 31 agosto i biancoblù saranno impegnati ancora una volta in trasferta (la società ha infatti chiesto di disputare le prime due gare fuori per completare i lavori al “santa Barbara”) alle ore 16,15 al “Luzi” di Gualdo Tadino contro il Gualdo Casacastalda in quello che a tutti gli effetti potrà essere considerato il primo derby ufficiale tra i due club, molto sentito a Branca ma più in generale in tutto l’Alto Chiascio. Il Fontanelle Branca esordirà invece tra le mura amiche nell’ultima gara del girone ospitando domenica 4 settembre alle 16 il Lama, grande antagonista nella passata stagione nella corsa all’Eccellenza. Tutte le gare potranno essere soggette a cambiamenti di date (specie quelle domenicali, che potrebbero essere anticipate al sabato) e orari, con la trasferta di Gualdo che potrebbe essere posticipata nel tardo pomeriggio o forse anche in notturna.

BANCO DI PROVA “Un girone molto stimolante, l’ideale per cominciare a prendere confidenza con la nuova categoria”. Andrea Lisarelli commenta così il calendario del girone di Coppa Italia: “Ritroverò subito un pezzo del mio passato e questo è davvero un modo molto particolare di ricominciare la stagione. Sono sempre rimasto legato al Bastia e ho un buonissimo ricordo delle stagioni trascorse in biancorosso. Luca Grilli ha fatto un ottimo lavoro e la squadra che andremo ad affrontare è stata rinforzata in ogni reparto. Sarà un avvio complicato così come lo sarà la sfida di Gualdo Tadino in programma mercoledì 31.

È un derby, tutto il paese tiene in maniera particolare a questo incontro e certamente ci teniamo anche noi. Per la società è un incrocio storico e sarà bello potersi confrontare con una realtà che ha vissuto momenti di grande rilievo anche a carattere nazionale nelle scorse stagioni. Col Lama, poi, dovremo cercare di rispondere colpo su colpo al loro intento di prendersi subito una rivincita dopo lo splendido duello della passata stagione. Per noi la Coppa dovrà servire unicamente a mettere minuti nelle gambe e cercare di conoscere da vicino la dimensione che ci aspetta, ma essendoci i tre punti in palio non saranno certo amichevoli e dovremo prestare attenzione e fare molta attenzione. Ci teniamo a partir bene e avremo pane per i nostri denti”.

PROGRAMMA La squadra concluderà tra oggi e domani la prima fase di lavoro estivo. Oggi è prevista una seduta unica al “Santa Barbara”, domani i biancoblù saranno ospiti del Casa del Diavolo nel tradizionale test estivo (lo scorso anno finì 3-3). Poi tre giorni di rompete le righe prima della ripresa fissata per martedì 17 agosto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*