Positivo avvio per la Ternana che al Liberati ferma l’Empoli sull’1-1

Partenza quindi positiva per il nuovo corso targato Unicusano

Il derby Ternana-Perugia allo stadio Liberati finisce 1-1
Foto Ternana Calcio (Stefano Principi)

Positivo avvio per la Ternana che al Liberati ferma l’Empoli sull’1-1

TERNI – Finisce 1-1 tra Ternana ed Empoli con gli applausi convinti del pubblico di casa. Si è vista al cospetto di una delle candidate alla A una squadra aggressiva con pressing alto, che concedeva qualcosa di troppo dietro. Qualche rimpianto per alcune occasioni fallite, soprattutto da Finotto al 18′, ma l’1-1 è sostanzialmente giusto. Partenza quindi positiva per il nuovo corso targato Unicusano con ampi margini di miglioramento possibile.

La Ternana si dimostra subito molto aggressiva, così come richiesto dal tecnico Pochesci. La verve dei rossoverdi frutta il gol del vantaggio al 14′ quando Albadoro fa filtrare un buon pallone per Varone che mette al centro per la testa di Finotto che va in rete. Due minuti più tardi lo stesso Finotto va vicino al raddoppio. Il pari arriva al 37′ con un destro di Krunic, bravo ad infilarsi tra le maglie difensive rossoverdi. La ripresa sembra avere ritmi più blandi, anche se Ternana ed Empoli sembrano entrambe intenzionate a non accontentarsi del pareggio.

TERNANA (4-3-1-2): Plizzari; Valjent, Gasparetto, Marino, Favalli; Varone, Paolucci, Angiulli; Tiscione; Albadoro, Finotto. (Bleve, Vitiello, Bordin, Ferretti, Di Paolantonio, Battistoni, Capitani, Franchini, Defendi, Tremolada, Candellone, Monalto). All. Pochesci.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto; Zappella, Zajc, Castagnetti, Krunic, Pasqual; Donnarumma, Caputo. (Terracciano, Meli, Dermaku, Simic, Untersee, Plovani, Seck, Picchi, Pejovic, Traore, Jakupovic, Bennacer). All. Vivarini.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*