Ternana, al San Nicola i rossoverdi perdono 3-1

La Ternana, dopo aver perso il derby, ha incassato la 7 sconfitta nelle ultime 8 gare per mano del Bari

Pisa-Ternana 1-0, comincia male il 2017 dei rossoverdi
Ternana, al San Nicola i rossoverdi perdono 3-1 BARI – Missione riscatto fallita. La Ternana, dopo aver perso il derby, ha incassato la 7 sconfitta nelle ultime 8 gare per mano del Bari. Al San Nicola i rossoverdi perdono 3-1 con l’uomo in meno.
Gautieri cambia sistema di gioco e opta per il 4-3-2-1. Tre le novità, una per reparto: Masi in difesa, Coppola in mediana e Monachello in attacco. Colantuono sceglie il tridente leggero con Galano e Brianza alle spalle di Floro Flores.
Primo tempo al cardiopalma. Galletti in vantaggio dopo appena 6′ con Brienza: dribbling in area e colpo sotto su Aresti in uscita.
Sotto di un gol la Ternana va pure in inferiorità numerica. Al 26′ Coppola si vede sventolare il secondo giallo del match e lascia la squadra in dieci.
Nonostante la partita in salita i rossoverdi hanno un sussulto al 47′.
Punizione di Ledesma, la difesa respinge corto e Di Noia segna calciando al volo. 1-1 ed esultanza strozzata per il centrocampista nato e cresciuto nel Bari subentrato al posto di Monachello dopo l’espulsione di Coppola.
Partita riaperta ma Ternana di nuovo in svantaggio al 2′ della ripresa. Questa volta è Galano a segnare con una conclusione volante. Il gol taglia le gambe ai ragazzi di Gautieri che, pur provandoci, non danno mai la sensazione di poter riprendere la partita.
Anzi, in un paio di circostanze è Aresti a tenere a galla la squadra. Ma nemmeno il portiere può nulla al 28′ sul diagonale di Floro Flores che porta il Bari sul 3-1 e chiude la partita.
Per i rossoverdi si apre una nuova settimana di passione con un solo obiettivo: fare punti contro il Latina perché sarà scontro salvezza.

Eventi in Umbria

1 Trackback / Pingback

  1. Rugby, i Draghi della Seniores fanno soffrire la dominatrice del campionato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*