La squadra di Carbone sale a quota 19 e nel prossimo turno sarà di scena a Carpi

La squadra di Carbone sale a quota 19 e nel prossimo turno sarà di scena a Carpi

La squadra di Carbone sale a quota 19 e nel prossimo turno sarà di scena a Carpi

Ternana-Brescia 1-0, vittoria grazie a un gol di Palombi TERNI – La Ternana con un gol di Palombi al 5′ della ripresa ha superato il Brescia allo stadio Liberati di Terni. Buona prova dei padroni di casa, anche se l’inizio di gara è stato caratterizzato da due pali per le “rondinelle”. Uno al 4′ colpito da Rosso, l’altro al 16′ di Camara. La Ternana è invece pericolosa all’11’ con un potente sinistro di Avenatti terminato di poco a lato e poi al 35′ con un colpo di testa ravvicinato di Masi su cui Minelli compie un miracolo. La Ternana nel secondo tempo spinge subito e trova il gol con Palombi. Poi fiammate da entrambe le parti con la Ternana molto vivace. Un piatto destro di Morosini per il Brescia al 24′ e una clamorosa occasione mancata per il ternano Avenatti al 25′ tra le opportunità più interessanti. La squadra di Carbone sale a quota 19 e nel prossimo turno sarà di scena a Carpi

Il tabellino
Ternana (4-3-1-2): Aresti; Zanon (c), Valjent, Masi, Germoni; Defendi, Palumbo (90′ Bačinovič), Di Noia; Falletti; Avenatti (82′ Surraco), Palombi (75′ Sernicola). A disposizione: Di Gennaro, Contini, Meccariello, Della Giovanna, Battista, Di Livio. Allenatore: Benito Carbone
Brescia (4-3-3): Minelli; Untersee, Somma, Bubnjić (51′ Lancini), Coly; Bisoli, Martinelli, Sbrissa (60′ Morosini); Camara (73′ Bonazzoli), Caracciolo (c), Rosso. A disposizione: Arcari, Fontanesi, Ndoj, Modić, Crociata, Vassallo. Allenatore: Cristian Brocchi
Arbitro: Marco Piccinini di Forlì (assistenti Bellutti e Pagnotta; quarto Edoardo Paolini di Ascoli Piceno).
Marcatori: 50′ Palombi (T)
Ammoniti: 33′ Masi, 63′ Palumbo, 67′ Zanon, 87′ Defendi (T); 72′ Lancini, 90+1′ Bonazzoli, 90+3′ Caracciolo (B)
Calci d’angolo: 7-1
Recupero: 2; 4
Spettatori: 2.846 (abbonati 1.487)

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*