Canoa, tifernati Martino Beccari e Michele Pasqui campioni d’Italia

nella categoria C2 «Under 23» specialità classica

Canoa, tifernati Martino Beccari e Michele Pasqui campioni d'Italia

I tifernati Martino Beccari e Michele Pasqui si laureano Campioni d’Italia nella categoria C2

Il fiume Stura, in provincia di Cuneo, si colora di bianco rosso. Durante i campionati italiani, che si sono svolti sabato e domenica, Martino Beccari e Michele Pasqui del Canoa Club Città di Castello si sono laureati Campioni d’Italia, nella categoria C2 «Under 23» specialità classica. La competizione, affiancata dalle gare nazionali di discesa sprint e di discesa classica per tutte le categorie, è valida anche come selezione per la rappresentativa azzurra Junior, Under 23 e Senior che prenderà parte ai primi appuntamenti internazionali di quest’anno.

Entusiasta Massimo Spelli, allenatore del club, che ha preparato al meglio la compagine biancorossa. «Questo fiume ci porta bene – ha detto l’allenatore – dopo due anni, siamo tornati a vincere con due giovanissimi canoisti di nemmeno 18 anni in una delle categorie più importanti nel panorama italiano di questo sport». Nel 2014, infatti, primi in classifica nella categoria C2 «Under 23» ci furono i tifernati Andrea Lepri e Alessandro Gavarini. «Il nostro club continua ad essere fucina di campioni – ha detto Sandro Paoloni, presidente del Canoa Club tifernate – dopo i successi mondiali di Mirko Spelli e Carlo Mercati, adesso arrivano le vittorie dei nostri giovani atleti, importanti perché saranno loro a segnare il futuro in questa categoria e per la nostra associazione».

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*