Coronaviorus, annullata anche la Maratona dles Dolomites


Scrivi in redazione

Ciclismo sulle Dolomiti, bene gli umbri alla Maratona dles Dolomites

Coronaviorus, annullata anche la Maratona dles Dolomites

Con un comunicato ufficiale da parte degli organizzatori, come era prevedibile anche la Maratona dles Dolomites, granfondo di ciclismo tra le più affascinanti a livello mondiale, è stata annullata. Era prevista per domenica 5 luglio in Val Badia, partenza da La Villa e arrivo a Corvara, tre percorsi chiusi al traffico, corto “Sellaronda”, medio e lungo “Maratona”, su e giù per le strade e i passi dolomitici da sempre teatro di grandi imprese ciclistiche.

Tutto è stato rimandato al 4 luglio 2021, e così anche i tanti ciclisti umbri (lo scorso anno furono 168) che avevano avuto la fortuna di essere stati sorteggiati per partecipare devono attendere un altro anno prima di poter pedalare attraverso le 5 valli ladine delle Dolomiti Patrimonio Unesco. Il tema cui era legata quest’anno la Maratona è Ert, Arte, e come hanno scritto gli organizzatori “ dedicata all’Arte, la maratona di quest’anno rimarrà un’opera incompiuta che sarà ultimata il 4 luglio 2021”.

E’ una decisione giusta, la Maratona dles Dolomites è una festa, una festa in bici per le persone che amano la bici e che da ogni parte del mondo arrivano per pedalare sotto le Dolomiti, e questo non è certo il momento per pensare di fare festa. Per tutti gli iscritti l’iscrizione di quest’anno sarà tenuta valida per il 2021, e ad ognuno arriverà poi una mail con la procedura da seguire, oltre alle notizie aggiornate sul sito Maratona.it e sui social. Insomma, anche per i pedalatori umbri, l’avventura è solo rimandata, ci sarà più tempo per allenarsi e poi affrontare con quel sorriso che manca oggi salite e discese epiche e vivere al meglio ed intensamente una grande emozione. (Luca Uccellini)

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*