Marcaccioli è undicesimo nell’ultima gara del National Trophy 1000 a Vallelunga

Marcaccioli è undicesimo nell’ultima gara del National Trophy 1000 a Vallelunga Settima ed ultima gara del National Trophy 1000 Superbike per Stefano Marcaccioli sulla pista di Vallelunga, alle porte di Roma. Dopo il brillante dodicesimo posto ottenuto nelle difficilissima gara di ieri, corsa sotto una pioggia torrenziale che ha costretto la direzione di gara ad esporre la bandiera rossa e a sospendere definitivamente la gara, oggi Marcaccioli è tornato in pista per disputare la settima ed ultima gara del campionato.

In seguito al risultato ottenuto nelle qualifiche, anche oggi Stefano ha preso il via dalla sesta fila nella gara che si è disputata in mattinata sulla pista non completamente asciutta. La partenza di Stefano non è stata veloce, ma grazie ad alcuni sorpassi, nei primi giri transitava attorno al nono posto.

Avendo optato per le gomme rain, Marcaccioli era in difficoltà in quanto la pista si stava asciugando ed il grip offerto dalle sue gomme non era quello necessario per tenere un ritmo elevato. Stefano riusciva comunque a restare attorno alla decima posizione e a chiudere con un buon undicesimo posto, suo miglior piazzamento stagionale nel National Trophy.

Stefano Marcaccioli: “Sono partito male ma poi ho recuperato subito qualche posizione già nel primo giro. Ho provato a tenere il passo di Castellarin ma non avevo ancora preso confidenza con le gomme rain e quindi ho aspettato qualche giro per comprendere se la pista si stesse asciugando o no. Ho fatto un po di fatica a metà gara circa, in quanto la pista si è andata asciugando e quindi ho patito l’usura delle gomme. Nel finale ho lottato con Pini e Marino ed ho concluso all’undicesimo posto.

Rispetto alle prime gare sono andato in crescendo e quindi sono abbastanza soddisfatto di questa stagione. Per il prossimo anno spero di poter fare ancora il National con il supporto dei miei sponsor e della mia squadra”.

National Trophy 1000 Superbike – Autodromo di Vallelunga Gara 7
– 1) Salvadori (BMW)
– 2) Lanzi (Yamaha)
– 3) Castellarin (BMW)
– 4) La Marra (Ducati)
– 5) Conforti (Ducati)
– 6) Cannone (Yamaha)
……… 12) Marcaccioli (BMW)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*