Arcieri città di Terni, tre giorni di raduno a San Gemini

Quattro i convocati per le classi giovanili

Il tiro con l’arco sceglie ancora Terni, arriva la Nazionale
Oltre 150 arcieri hanno preso parte alla Stella di Natale

Arcieri città di Terni, tre giorni di raduno a San Gemini 
PERUGIA – E’ entrata nel vivo la tre giorni di raduno a San Gemini (4-7 Maggio) per la Nazionale azzurra di tiro di Campagna. Con il supporto organizzativo dagli “Arcieri città di Terni” gli azzurri fanno tappa a Terni.

Tra i segreti della squadra del responsabile tecnico Giorgio Botto per continuare a dominare nella specialità del tiro di Campagna c’è la cura dei particolari. Anche per questo è stato scelto il parco Mauro Liti di San Gemini dove, gli atleti guidati da Giorgio Botto e coadiuvato dal responsabile tecnico compound Antonio Tosco, hanno iniziato la preparazione in vista dell’Europeo di Mokrice-Catez in programma dal 22 al 27 agosto.

“La tre giorni di San Gemini – afferma Stefano Tombesi, membro della commissione campagna e 3D della Nazionale – testimonia come gli atleti che arrivano nel nostro territorio trovano ad attenderli un ambiente positivo e tranquillo dove poter lavorare al meglio. Merito di questo va anche a tutti coloro che operano dietro le quinte affinché tutto sia impeccabile. Come responsabile della commissione campagna e 3D della Nazionale Italiana sono molto felice di tutto questo. Vuol dire che l’opera di promozione del tiro con l’arco nel ternano sta dando frutti importanti”.

Questi i convocati per lo stage di San Gemini.

Nell’arco nudo maschile sono stati convocati Alessio Noceti (Arcieri Tigullio), Giuseppe Seimandi (Fiamme Azzurre), Alessandro Giannini (Arcieri Città di Pescia) ed Eric Esposito (Audax Brescia). Chiamata al femminile per Eleonora Strobbe (Arcieri Altopiano Pinè), Cinzia Noziglia (Arcieri Tigullio), Sara Noceti (Arcieri Tigullio) e Chiara Benedetti (Compagnia Arcieri Eugubini).

Quattro i convocati per le classi giovanili: Mattia Venturelli (Compagnia Arcieri E Balestrieri Della Torre Di Formigine), Federico Acciari (Arcieri “rocca Flea”), Ramona Alexandra Vlad (Compagnia Degli Etruschi), Vittoria Petrolati (Arcieri Assta Senigallia).

Squadre al gran completo anche nel compound. La formazione maschile è composta da Fabio Ibba (Arcieri Uras), Alessandro Lodetti (Arcieri Del Roccolo), Andrea Leotta (Arcieri Pol. Solese), Antonio Pompeo (Arcieri Delle Alpi), mentre quella femminile da Irene Franchini (Fiamme Azzurre), Viviana Spano (Marina Militare), Sonia Bianchi (Arcieri Castiglione Olona) e Anastasia Anastasio (Marina Militare).

Anche in questo caso sono quattro gli atleti scelti nelle classi giovanili: Jesse Sut e Viviano Mior, entrambi del Kappa Kosmos Rovereto, Erica Benzini (A.G.A) e Sara Ret (Compagnia Arcieri Cormòns).

Nell’arco olimpico maschile sono stati selezionati Marco Morello (Iuvenilia), Amedeo Tonelli (Aeronautica Militare), Massimiliano Mandia (Aeronautica Militare), Luca Palazzi (Polizia di Stato), Jessica Tomasi (Aeronautica Militare), Annalisa Agamennoni (Arcieri Del Medio Chienti), Giada Doretto (Arcieri Orione) e Chiara Rebagliati (Arcieri 5 Stelle). Nelle classi giovanili convocazione per Matteo Canovai (Arcieri Augusta Perusia), Federico Musolesi (Castenaso Archery Team) e Martina Regnicoli (Arcieri Di Assisi).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*