Calcio Eccellenza, Petrignano 2 Angelana 3; Bastia 2 Gualdo Casacastalda 2

Angelana seconda in classifica

Calcio, serie D, il Bastia perde in casa con il Real Forte Querceta

Calcio Eccellenza, Petrignano 2 Angelana 3; Bastia 2 Gualdo Casacastalda 2

Di Lorenzo Capezzali
PETRIGNANO -Angelana inarrestabile in classifica generale con la seconda piazza dietro il promosso Villabiagio in serie D. 3-2 è stato il premio conseguito dalla squadra di Crivelli nel campanile piu’ atteso della giornata al termine di una gara agonisticamente tirata e tecnicamente a favore della formazione giallorossa.  Doppiette di Brunori per il Petrignano e Polidori per l’Angelana, Fondi chiude siglando il terzo goal per i giocatori in casacca giallorossa. Il Petrignano da subito fondo ai propri mezzi di gioco  ed atletici con manovre di respiro e l’Angelana tiene botta sotto il profilo del gioco e della tattica. Il Petrignano va in vantaggio con al 1’pt Brunori e poco dopo al 2’ pt Polidori pareggia. Ce n’è per tutti giocatori e tifosi in questo cammino calcistico delle due squadre ma è all’undici di S.M.Angeli che arride la vittoria dopo i punti di Brunori ancora e Polidori. Fondi mette fine al match mandando in visibilio atleti e società per il secondo posto di classifica generale.

BASTIA – Mezzo passo falso del Bastia che impatta con il Gualdo Casacastalda per 2-2 rimanendo ancorata nella zona alta della graduatoria  ai play off. Una partita tosta questa tra le due contendenti, frutto di un tenace comportamento tattico e di giocate volte a raggiungere il risultato pieno. Il locali subiscono l’aggressività degli ospiti che al 6’ pt si portano in vantaggio con Mancini. Al 14’pt Benedetti riagguanta il pari per il Bastia mentre al  24’pt Bura per i locali porta in vantaggio i suoi al termine di una superiorità generale di gioco e corsa.

Il Gualdo sente che puo’ farcela e riprende a macinare palloni su palloni. Al 34’st Karakaci firma il 2-2 finale per il Gualdo Casacastalda anche se il Bastia le prova tutte per acchiappare la vittoria. La partita ora assume un volto strategico più conforme al minimo risultato.  Il Bastia continua a profondere energie e cinge d’assedio la porta ospite. Il padroni di casa  sono lì ma la partita oramai ha dato il suo verdetto sperando che i 50 punti di classifica valgano guardando avanti per il rush finale del campionato tra le prime.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*