Centro Nuoto Bastia tredici titoli italiani 4 a staffetta

Titoli nazionali e primati europei a Riccione per il Centro Nuoto Bastia

????????????????????????????????????

Centro Nuoto Bastia tredici titoli italiani 4 a staffetta. Un ricco bottino ha riportato il Centro Nuoto Bastia dalle sei giornate di campionato italiano disputato a Riccione dal 21 al 26 giugno. Tredici titoli italiani di cui quattro di staffetta, quattro primati europei, miglior squadra maschile nell’arengo italiano e personaggi da leggenda, come Rico Rolli che torna a casa con sette medaglie d’oro.

Rolli, vincitore nelle prove di stile libero, delfino e rana, ottenendo in quest’ultima gara come in staffetta anche due primati europei, si conferma il magnifico atleta riconosciuto ormai universalmente come uno dei massimi interpreti delle discipline natatorie a livello mondiale.

Vanno oltremodo sottolineati ancora i tre successi – nella 200, 400 e 800 stile libero – del “giovane” più anziano del lotto, il dottor Giuseppe Bilotta, ottantenne e indomito mattatore di piscine e gare marittime (si prepara a festeggiare la sua bella età niente di meno che affrontando la mitica traversata dello stretto di Messina!). E poi il “grande” Gianluca Giglietti che porta a casa cinque medaglie d’oro e due preziosissimi primati europei sia in staffetta che nella sua gara principe, i cinquanta metri stile libero, confermandosi come uno tra i più forti velocisti italiani, lui che già primeggiava a venti anni e che continua ora brillantissimo cinquantenne.

Ancora ai vertici delle classifiche nazionali nella gara principe dei 100 stile libero è Claudio Berrini, che neppure una stagione penalizzata da problemi fisici è riuscita a ridurne le grandi doti atletiche e caratteriali.

Ma il prodigio è venuto dalle staffette vittoriose, in cui il Centro Nuoto Bastia dimostra da sempre la qualità del proprio impianto: vince l’oro la staffetta 4×50 misti con Lucia Mezzopera, Rico Rolli, Fabio Servadio e Karin Soederman. Vince ancora l’oro, con un tempo che vale il primato europeo, la staffetta 4×50 misti maschile con Fabio Servadio, Rico Rolli, Stefano Venanzi e Gianluca Giglietti. E ancora a suon di primato europeo trionfa la staffetta 4×50 stile libero maschile con Gianluca Giglietti, Fabio Servadio, Luca Listanti e Rico Rolli. Chiude il computo delle vittorie la mista staffetta 4×50 stile libero con Rico Rolli, Camilla Ruggiti, Karin Soederman e Gianluca Giglietti.

“Quanto detto sopra vale soltanto per le vittorie – racconta il tecnico Pier Luca Maiorfi – ma non posso dimenticare i 15 argenti, i 13 bronzi e le tante belle prestazioni con cui i miei ragazzi hanno figurato in questo campionato. Per ultimo la grande vittoria nella classifica maschile che conferma, se mai fosse necessario, che il mio lavoro di tecnico, coadiuvato da Rico Rolli e affiancato dal prezioso impegno della dirigenza, è stato veramente premiante”.

Tutto il club partecipa con grande passione a questa manifestazione. Ne è conferma il fatto che lo stesso Maiorfi, nonché il presidente del club Fausto Lucchetti, hanno partecipato personalmente (e faticosamente)  alle staffette, tutti uniti coralmente per il più bel risultato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*