Cus Perugia, arriva il gran finale del torneo di tennis

Il torneo si svolge con la formula di partite di un solo set sulla distanza di dieci giochi

Cus Perugia, arriva il gran finale del torneo di tennis
Tennis Targa Umbra, il Centro Tennis Perugia vince la 19esima edizione

Cus Perugia, arriva il gran finale del torneo di tennis Volge al termine la bella stagione e si avvicina l’epilogo della competizione tennistica rilanciata per il terzo anno consecutivo nei campi in terra rossa dal Centro Universitario Sportivo di Perugia. C’è crescente attesa per quello che sta diventando ormai un appuntamento di grande richiamo per gli appassionati della racchetta e la curiosità è grande per conoscere i nuovi campioni del 2016 del Torneo dell’Amicizia.

La formula della manifestazione ha permesso come sempre a tutti i partecipanti di giocare molte partite, avendo programmato la prima fase a gironi in modo da consentire di affrontare diversi avversari per definire un ranking. Il tabellone si è sviluppato in maniera particolare nei mesi estivi con partite infuocate che hanno animato le giornate al circolo di via Tuderte, magnifica location dove ha sede il sodalizio biancorossoblu.

Confermato il numero chiuso delle iscrizioni nel concorso maschile che anche alla terza edizione ha visto 32 antagonisti al via, mentre nella seconda edizione del settore femminile sono state aumentate a 18 le aspiranti ad un posto al sole. C’è soddisfazione per il presidente Pier Luigi Cavicchi che ha potuto toccare con mano la crescita del livello tecnico di questa manifestazione, sempre più apprezzata tra gli amatori.

Domenica 16 ottobre intorno alle ore 10,30 si svolgeranno le due finali in contemporanea, se il tempo lo consentirà sui campi scoperti al Cus Perugia, in caso di pioggia invece saranno al coperto al centro sportivo Bambagioni, altra struttura gestita dal club universitario.

Oltre ai titolo di campione con la consegna dei trofei e la distribuzione dei premi offerti da Anna Sport e da Sport K2, è previsto un piccolo rinfresco per tutti i presenti a bordo campo che contribuiranno con un tifo accesissimo a rendere ancor più belle le partite.

Il torneo si svolge con la formula di partite di un solo set sulla distanza di dieci giochi, per vincere le sfide è necessario conquistarne due più dell’avversario, in caso di parità sul 10-10 è la cosiddetta ‘pallina killer’ ad assegnare il successo.

In semifinale Mauro Granocchia ha battuto Roberto Francois 10-4 ed è approdato al match più importante dove incontrerà Alessandro Bonelli vincitore contro Roberto Repetti 10-2.

La curiosità più grande è per le concorrenti in gonnella con due studentesse dell’Ateneo perugino che ambiscono ad aggiudicarsi la corona contro le esperte della disciplina, nella parte alta si incontreranno Patrizia Chellini e Martina Mugnai nella parte bassa Daniela Casaccia e Cecilia Capuano.
Nel frattempo non si ferma la voglia di giocare da parte degli utenti, chi vuole prenotare i campi può farlo tramite il servizio online presente sul sito www.cusperugia.it oppure telefonando alla segreteria 075-32120.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*