Domani tutti al Palaevangelisti per l’Umbria del Volley per Telethon

Perugia e Spoleto in campo per la solidarietà ed a favore della Fondazione Telethon

Domani tutti al Palaevangelisti per l’Umbria del Volley per Telethon

PERUGIA – La Sir Safety Conad Perugia, la Monini Spoleto e soprattutto la Fondazione Telethon vi aspettano numerosi domani pomeriggio al palasport di Pian di Massiano per l’evento “l’Umbria del Volley per Telethon”, un’amichevole spettacolo tra le due massime espressioni della pallavolo maschile regionale con l’intero ricavato della manifestazione che sarà devoluto in beneficenza a favore appunto della Fondazione Telethon, impegnata a sostenere ed a reperire fondi per la ricerca sulle malattie genetiche.

Sarà festa totale al PalaEvangelisti. Festa sportiva senza dubbio con i giocatori di entrambe le squadre che, per una volta, penseranno magari più ad offrire grandi giocate ed a deliziare il pubblico che al risultato finale. Festa sociale poi con la due società che chiamano a raccolta gli appassionati di tutta la regione per contribuire con un piccolo gesto agli ambizioni obiettivi della Fondazione.

Biglietto di ingresso unico per tutti a 5 euro (prevendite ancora oggi e domattina in tutti i punti vendita bookingshow abilitati), apertura della biglietteria al PalaEvangelisti alle ore 16:30 ed all’interno del palazzetto tante altre occasioni per contribuire con possibilità di acquistare ad offerta libera le sciarpe e le magliette Telethon, da far firmare ai propri campioni preferiti, ed i cuori di cioccolata.

I Block Devils (doppia seduta oggi per gli uomini di Lorenzo Bernardi) e gli oleari approfitteranno anche dell’amichevole per fare le prove in vista dei rispettivi prossimi match di campionato in programma per il 26 dicembre (Perugia è attesa dall’impegnativa trasferta di Ravenna), ma quella di domani sarà soprattutto una grande occasione per stare tutti insieme, per una bellissima iniziativa di solidarietà ed anche per scambiarsi gli auguri per l’ormai prossimo Natale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*