Ginnastica ritmica, la Fenice e la Fulginium grandi protagoniste a San Marino

Ginnastica ritmica, Fenice e Fulginium grandi protagoniste a San Marino

Ginnastica ritmica, la Fenice e la Fulginium grandi protagoniste a San Marino Dalla Repubblica di San Marino è arrivata la conferma dei grandi progressi tecnici della ginnastica ritmica umbra. Ottima infatti la performance della Polisportiva La Fenice Spoleto e della Fulginium nella prima prova del campionato Gold di serie C. A Serravalle, presso il Multieventi Sport Domus, le due nostre società hanno conquistato, rispettivamente, il terzo e il quinto posto. Un risultato di tutto rispetto, molto importante, visto che si sono presentate in pedana ben ventitré squadre. La prima prova era inserita nella Zona Tecnica 3, composta da Umbria, Marche, Abruzzo ed Emilia Romagna.

La Fenice di Spoleto, che ha ottenuto il punteggio totale di 78,450, che è valso la terza piazza, ha gareggiato con Camilla Girolamo Quondam (corpo libero), Benedetta Risi (fune), Lavinia D’Amato (cerchio e clavette), Ludovica Serafini (palla) e Asia Fatigoni (nastro). Questa invece la composizione della squadra folignate della Fulginium, quinta in graduatoria, con il punteggio totale di 73,400: Lavinia Marsili (corpo libero), Lucrezia Angeli (fune), Federica Castiglionesi (cerchio e nastro), Emma Ducci (palla), Emma Savini (clavette) ed Alessia Cecconi (atleta di riserva).

Ricordiamo che la seconda prova del campionato interregionale Gold di serie C di ginnastica ritmica si svolgerà in Toscana, a Tirrenia, il 10 e 11 novembre, mentre la terza prova sarà organizzata proprio in Umbria dalla Fulginium l’1 e 2 dicembre, al Palapaternesi di Foligno. In quest’ultima gara si proclamerà, sommando i punteggi ottenuti nelle tre prove, la squadra campionessa di Serie C ZT3; la vincitrice sarà anche promossa al Campionato di Serie B del 2019.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*