Karate, a Terni i campionati italiani cadetti, juniores, seniores e veterani Fesik

L’ottimo Tecnico federale ha mostrato un repertorio di colpi di braccia

Karate, a Terni i campionati italiani cadetti, juniores, seniores e veterani Fesik

Karate, a Terni i campionati italiani cadetti, juniores, seniores e veterani Fesik

da Francesco Romano Bonizi (Consigliere nazionale Fesik e D.A.)
Sabato 20 e Domenica 21 Maggio, Terni ha ospitato per il terzo anno consecutivo, i Campionati Italiani per Agonisti della Fesik e D.A. (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate e Discipline Affini).

La Manifestazione ha avuto luogo presso il Pala Tennis Tavolo “Aldo De Santis”  di Terni. L’organizzazione è stata curata dal Presidente del Comitato Regionale Umbria e Marche,  nella persona del M° 6° Dan Annarita Berretta, componente della Commissione Medica Nazionale e Presidente della ASD Centro Studi Karate Wado Ryu di San Gemini. 943 iscritti ed iscritte si sono confrontati nelle due giornate, ad iniziare dal Sabato con le competizioni di Kata.

Per i colori del gruppo TKS della Palestra Epyca  di Santa Maria degli Angeli, da anni Associazione puntualmente leader in classifica nelle nostre attività regionali, un ottimo 5° posto ottenuto da Federico Belloni nella gara di Kata Rengokai, ovvero in tutti gli Stili riuniti; siamo certi che Federico abbia ottenuto il massimo possibile, visto che in categoria aveva Campioni del Mondo ; Europei ed Italiani, e quindi in una poule veramente di altissimo livello, lodevole  4° posto nella categoria cadetti cinture blu marroni per Alex di Chiaro.

La Domenica alle ore 9,00 dopo l’Inno di Mameli, sono iniziate le varie Categorie di Kumite, (Combattimento Sportivo), simultaneamente su sei “tatami”. Erano in gara  Davide Gatti, 3° Classificato nella Categoria Seniores cinture nere kg. + 80, ed il Direttore Tecnico del gruppo TKS palestra Epyca, Maestro 5° Dan Simone Cipiciani, che ha stravinto la Categoria Veterani cinture nere Open diventando il nuovo Campione Italiano 2017.

L’ottimo Tecnico federale ha mostrato un repertorio di colpi di braccia, ma sopra tutto di gambe, di altissimo livello, dimostrando una forma fisica mentale e tecnica assolute, e parlando con il sottoscritto ha umilmente detto che in sostanza era in gara per il puro gusto del divertimento.

Lo Staff dirigenziale della Fesik e D.A. ha manifestato, così come nelle precedenti edizioni, la positività dell’Evento; della Struttura Sportiva e di tutto il resto, ed altrettante attestazioni positive son pervenute da tutti gli amici provenienti da tutta Italia; non ultimo la posizione geografica centrale permette la giusta equidistanza dalle varie Regioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*