La Faroplast School Volley Perugia attesa all’esordio interno

La Faroplast School Volley Perugia attesa all'esordio interno
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Faroplast School Volley Perugia attesa all’esordio interno E’ tempo di esordio tra le mura amiche per la Faroplast School Volley Perugia. Obiettivo lasciarsi alle spalle la trasferta di Orsogna e sopratutto schiodare lo zero in classifica. La sconfitta esterna nella prima giornata di campionato, avvenuta per mano di una delle favorite alla vittoria del girone G, non ha lasciato strascichi. Dopo un buon avvio di gara la Faroplast ha subito il ritorno delle abruzzesi che hanno fatto valere la loro maggiore esperienza e sfruttato appieno i passaggi a vuoto delle perugine.

L’appuntamento per sabato 20 ottobre alle ore 18 è al palazzetto di San Marco, quando arriverà la Polisportiva Talete Roma. Per il tecnico Farinelli saranno tutte a disposizione, in settimana solito programma allenamenti con sedute pesi alternate alle sessioni di lavoro con rifinitura tecnico-tattica. I volti distesi durante le sedute testimoniano la determinazione delle “scolare” nel pensare al futuro con ottimismo.

Per quanto riguarda le romane, sono una formazione neopromossa. Prima esperienza nella categoria nazionale per la squadra allenata da Lorenzo De Gregoriis coadiuvato in stagione da Sara Micheli. Solo quattro le ragazze confermate dalla vittoriosa cavalcata verso la B2. Spicca sicuramente il capitano Goglia, leader e motivatrice, affianco a lei diversi volti nuovi con un numeroso reparto schiacciatrici da cui poter attingere.

Probabile formazione Perugia: Gallina in regia ed Uccellani opposto, centrali Ceccarelli e Iacobbi, in banda Battaglini e Corselli, nel ruolo di libero si alterneranno Vata e Pici. Probabile formazione Roma: Brizi al palleggio e Forti opposto, il capitano Goglia e Borghesi in posto 3, laterali Verde e Quaranta, libero Gargano. Arbitreranno i fischietti umbri Stefano Fucina e Alessandro Arcangeli Carosi, entrambi della sezione di Terni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*