Pallacanestro Femminile Umbertide, altra sfida difficile

La squadra di coach Liberalotto è a caccia del quinto successo stagionale

Pallacanestro Femminile Umbertide, altra sfida difficile

Pallacanestro Femminile Umbertide, altra sfida difficile. Altra sfida difficile per la Pallacanestro Femminile Umbertide che domani sera alle 20:30 sarà impegnata sul parquet del PalaTaliercio contro l’Umana Reyer Venezia. Le ragazze allenate da coach Serventi sono reduci da una sconfitta definita da tutti “a testa alta” contro la Dike Napoli, una tra le formazioni più ambiziose del campionato. Ancora a corto di rotazioni viste le assenze di Bove (ancora per 4 mesi), Brown e Cabrini (probabilmente pronte nella sfida contro Battipaglia), le umbertidesi dovranno affrontare le lagunari con le stesse giocatrici a disposizione nella partita precedente. Gara quindi tutta in salita per la giovane formazione umbra che tenterà in tutti i modi di raggiungere l’obiettivo stagionale, vale a dire la salvezza, “trofeo” che la squadra, lo staff, i tifosi (sempre al seguito della PFU) e l’intera città di Umbertide meriterebbero.

La squadra di coach Liberalotto è a caccia del quinto successo stagionale ed è attualmente in testa alla classifica insieme alle altre due venete che disputano la Serie A1, San Martino di Lupari e Schio. Vista la composizione del roster, il team reyerino è una delle squadre più ambiziose del campionato insieme a Schio, Ragusa, Lucca e Napoli. Tra le fila dell’Umana Reyer anche due ex Umbertide, il play Caterina Dotto e l’esterna USA Ashleigh Fontenette, quest’ultima infatti grazie ai suoi 15 punti regalò la vittoria alle bianco-azzurre, sul parquet del Taliercio, nel febbraio 2014 con il punteggio di 63-60.

Palla a due sabato 29 ottobre alle 20:30

Diretta streaming sul canale YouTube della Lega Basket Femminile

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*