Perugia calcio giovani, due squadre al primo posto

Esordienti 2004, Under 17 Lega Pro e Under 15, in grande spolvero

Perugia calcio giovani, due squadre al primo posto
Grande risultato degli Esordienti 2004 di Simone Papini che si classificano al 2° posto al primo torneo “Fabio Zuccheri” manifestazione organizzata in ricordo dell’omonimo portiere stroncato da un malore nell’agosto 2015 a soli 20 anni mentre sosteneva il primo allenamento della stagione con il Sevegliano, squadra di Promozione friulana. Zuccheri che fra l’altro aveva militato anche nel Settore Giovanile AC Perugia negli anni precedenti. In tutto 12 squadre fra cui anche Udinese, Bologna, Chievo Verona e Cesena. I ragazzi di Papini hanno prima pareggiato 1-1 contro l’Udinese (rete di Mollichella) e poi vinto 2-0 (Paladino, Lorenzini) contro Academy Udinese chiudendo il girone al primo posto. In semifinale è stata ancora una rete di Lorenzini a sancire la vittoria di misura, 1-0, contro il Cesena. Solo il Donatello Calcio è riuscito in finale ad avere la meglio sui ragazzi biancorossi per 4-1 (gol di Paladino). Terzo classificato il Chievo Verona.
– L’Under 17 Lega Pro di Simone Tomassoli si aggiudica il 2° torneo “Farmacia Rotondi” organizzato dalla società Campitello a cui hanno partecipato, oltre i locali, anche L’Aquila e Lazio.
La semifinale contro i locali del Campitello è finita 2-0 con le reti di Duranti (tiro piazzato di interno destro da dentro l’area di rigore al termine di un’azione corale) e Bagnolo su calcio di rigore guadagnato da Orlandi. La finale contro L’Aquila è stato un monologo biancorosso e la gara è stata decisa all’ultimo minuto da un gol di Martinelli, su assist di un incontenibile Orlandi che poco prima si era guadagnato un rigore fallito da Bagnolo.
– L’Under 15 di Ilario Fuscagni vince il Memorial “Santi Mondovecchio” organizzato dalla società affiliata del San Fatucchio-Castiglione del Lago. Al torneo, oltre i locali e il Perugia Calcio, hanno partecipato Gubbio e Arezzo. Corsi e Miola hanno siglato le reti della vittoria 2-0 contro il Gubbio nella prima semifinale. La finale contro l’Arezzo è stata molto combattuta con i tempi regolamentari che si sono chiusi sull’1-1, rete di Cimmino. Ai rigori si esalta il portiere biancorosso Guerri che ne para due mentre Benedetti, Corsi, Di Muni e Pippi non sbagliano consegnando la vittoria all’Under 15. Finisce 5-3 d.c.r.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*