Rieti e Draghi Terni dimostrano di aver trovato subito l’affiatamento giusto

Buona la prima uscita del gruppo Senior di Draghi Terni e Arieti che dimostrano di aver trovato immediatamente un buon feeling

I Draghi Terni a Terni

Buona la prima uscita del gruppo Senior di Draghi Terni e Arieti che dimostrano di aver trovato immediatamente un buon feeling. La partita inizia subito con un’azione che mette in difficoltà il Civita Castellana e porta Frittella alla piazzola per il 3-0. La partita nei primi minuti è un monologo da parte del Rieti che porta velocemente due segnature pesanti con Nobili (Frittella trasforma da difficili posizioni). Piccolo calo di tensione tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo dove con il Civita Castellana che ne approfitta per segnare una meta. Repentina reazione della franchigia che risponde con due segnature pesanti e raggiunge il bonus. La partita nei minuti finali scorre via liscia con la gestione al piede della squadra reatina/ternana. Risultato finale 31-10. “Partenza migliore non si poteva prevedere” commenta coach Alessandro Turetta. Del Terni Rugby hanno giocato Diamanti, Frittella, Giovenali, Petrucci, Monicchi, Natalini e Canulli.

Montevirginio perde di misura: in campo anche Cipolla e Settembri

Serena Settembri e Federica Cipolla in campo con il Montevirginio per la prima partita del campionato di Serie A Femminile contro il Bologna. Partita molto equilibrata per gran parte del primo tempo, anche se le occasioni migliori per andare in meta sono del Montevirginio. Inizio secondo tempo ancora più in mano della squadra di casa con il Bologna che si difende in maniera molto ordinata. Solo una poca lucidità in alcune scelte di gioco non permette al Monte di segnare punti. Nei minuti finali un Bologna più preparato fisicamente e più lucido mentalmente riesce a ribaltare l’ inerzia della partita e segnare la meta che le porta a vincere la partita. Federica Cipolla ha giocato dal primo minuto, Serena Settembri è subentrata all’inizio del secondo tempo. Per entrambe una prova molto positiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*