Trofeo delle Regioni, lunedì la cerimonia inaugurale in Umbria

La manifestazione giovanile più attesa ed importante prenderà il via da martedì mattina 28 giugno e si protrarrà sino a sabato 2 luglio

Trofeo delle Regioni
Lomurno Giuseppe

Trofeo delle Regioni, lunedì la cerimonia inaugurale in Umbria. Il conto alla rovescia è finito, le delegazioni delle rappresentative provenienti da ogni parte d’Italia stanno arrivando in Umbria, località prescelta dai vertici federali della pallavolo per disputare il Trofeo delle Regioni 2016. La manifestazione giovanile più attesa ed importante, quella dedicata alle future promesse della disciplina delle schiacciate, prenderà il via da martedì mattina 28 giugno e si protrarrà sino a sabato 2 luglio. Ma prima di cominciare la competizione, lunedì 27 giugno, dopo l’arrivo e la sistemazione in hotel delle quarantadue squadre, si terranno dei momenti conviviali di estrema rilevanza per gli atleti ed i loro accompagnatori.

Alle ore 18,30 è prevista la cerimonia di apertura del torneo sul Sagrato della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli; alle ore 19 la messa dedicata al Giubileo dei giovani atleti celebrata dal Vescovo di Assisi e con messaggio di sua Santità Papa Francesco. La giornata inaugurale si concluderà con la riunione tecnica e lo scambio di saluti tra i massimi dirigenti del movimento federale che come ogni anno in questo periodo si ritrovano per un momento che è anche di confronto. Nell’accogliere i circa mille elementi impegnati il presidente del comitato organizzatore locale Giuseppe Lomurno dice: «Siamo onorati  di aver ricevuto la fiducia del nostro territorio per la realizzazione di questo evento, nell’anno del Giubileo della Misericordia.

Di fondamentale importanza per la realizzazione di questo evento, e ci tengo a ringraziare i cinquanta volontari che collaboreranno nell’organizzazione, è stato il supporto delle società della nostra regione. Questa fiducia arriva da otto anni di lavoro condiviso tra comitato regionale Umbria e comitati provinciali di Perugia e Terni con i presidenti Luigi Tardioli e Giorgio Mosti. Ci tengo a ringraziare il Consiglio Federale per la fiducia che ha riposto nei nostri confronti e tutti i presidenti regionali con i quali abbiamo percorso la strada che ci sta portando a questo Trofeo delle Regioni».

A rendere ancora più gustosa l’esperienza degli atleti in campo, è la presenza nel corso della settimana di alcuni testimonial del volley nazionale come Dore Della Lunga, Simona Gioli, Giacomo Sintini ed il campione del mondo Andrea Lucchetta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*