Pallamano, Asalb Bastia, finalmente si inizia!

L’attesa è stata lunga, dalla fine di agosto che i pallamanisti bastioli sudano e faticano per farsi trovare pronti

Pallamano, Asalb Bastia, finalmente si inizia!
Foto: Cancellotti Massimiliano

Pallamano, Asalb Bastia, finalmente si inizia! Da Alessandro Betti – Si parte… o per meglio dire si inizia!! Domenica 20 alle 16:00 al palazzetto di Lucca si terrà la prima partita del campionato di serie B maschile Toscana-Umbria che vede l’Asalb, anche per la stagione 2016/17, partecipare come unica società umbra iscritta. Campionato difficile anche quest’anno, sulla carta livellato mai come forse era successo prima: tutte le squadre ai nastri di partenza, infatti, possono dire la loro per la supremazia e la vittoria finale.

Sono ben 9 le squadre toscane opposte al gruppo “bastiolo”. Oltre alle compagini di Grosseto, Prato, Scarperia, Tavernelle, squadre che partono, come ogni anno, con i favori dei pronostici per tradizione, stabilità societaria e cultura pallamanistica; ci sono le squadre di Firenze la Torre, Montecarlo e Medicea insidiose e rinforzate rispetto agli anni precedenti.

Senza dimenticare infine Carrara con il suo gruppo di giovani molto bravi e Lucca che non sarà più la squadra “fanalino di coda” degli anni passati.  Anche l’Asalb, dal canto suo, vuole essere protagonista: non si parte per vincere il campionato (sarebbe fantastico) ma ben figurare in tutte le partite sì.

Il gruppo è nuovo: insieme ai veterani, che in pianta stabile affrontano questo campionato da diversi anni, si sono aggiunti i ragazzi dell’under 20 che ben si sono comportati l’anno scorso durante tutto il loro campionato e alle finali nazionali di Grosseto. L’attesa è stata lunga, dalla fine di agosto che i pallamanisti bastioli sudano e faticano per farsi trovare pronti: ora è tempo di iniziare a raccogliere quello che di buono si è fatto in questo periodo, senza voler strafare, senza reclami bellici, ma con la voglia, lo spirito e le motivazioni giuste. Profilo basso, sicurezza nei propri mezzi e rabbia agonistica per riportare subito i primi tre punti a Bastia!!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*