La Beata Margherita domina il campionato regionale di atletica leggera Fisdir

Quattro erano le società presenti: Tarsina Gualdo Tadino, Marathon Perugia, Pantera di Umbertide e Beata Margherita di Città di Castello

alcuni partecipanti al campionato di atletica leggera Fisdir

La Beata Margherita domina il campionato regionale di atletica leggera Fisdir CITTA’ DI CASTELLO – Grande partecipazione per il Campionato regionale di atletica leggera organizzato dalla Fisdir Umbria (Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale), disputato venerdì scorso presso la pista di atletica “Angiolo Monti” di Città di Castello.

Quattro erano le società presenti: Tarsina Gualdo Tadino, Marathon Perugia, Pantera di Umbertide e Beata Margherita di Città di Castello, organizzatrice dell’evento e vincitrice della manifestazione. Quasi tutti i ragazzi che sono saliti sul gradino più alto del podio, infatti, sono tesserati con la società della presidente Gabriella Piaggesi.

Circa trenta ragazzi si sono confrontati nelle specialità dei 50 piani dove sono risultati vincitori Claudia Valiani e Luca Varzi. Nel lancio del vortex hanno trionfato Domenica Afani e Mattia Melelli mentre nella marcia Enrica Astolfi (Tarsina Gualdo) e Simone Marini. Il getto del peso (1 kg) ha visto dominare Luca Varzi e Claudia Valiani. Nella staffetta, infine, ha dominato sempre il gruppo della Beata con Cittadoni, Melelli, Ascione e Varzi che si sono cimentati sul 4-50 m.

Erano presenti alla manifestazione la presidente della Beata Margherita Gabriella Piaggesi e l’assessore allo sport del Comune di Città di Castello Massimo Massetti. Gli organizzatori, inoltre, ringraziano la Croce Rossa, l’Atletica Libertas e i volontari che hanno collaborato alla riuscita del campionato regionale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*