Regata dei Rioni, scatta l’edizione della novità

Regata dei Rioni, scatta l'edizione della novità
dav

Regata dei Rioni, scatta l’edizione della novità Nuovo percorso, nuove gare ma sempre emozionati e ricche di suspense. Tante novità per l’edizione 2018 della regata dei rioni, che quest’anno si terrà sabato 22 settembre, sempre con 10 imbarcazioni. Sarà diversa la competizione, che si svilupperà in tre gare (tipo quarti di finale) con la partecipazione di quattro equipaggi nella prima, tre squadre nella seconda e nella terza. I primi due classificati di ogni quarto di finale accedono a due semifinali, dove scenderanno in acqua tre equipaggi. Anche in questo caso, i primi due classificati di ogni semifinale accedono alla finale.

Diverso anche il percorso: questa volta le imbarcazioni solcheranno il tratto di fiume che si sviluppa davanti alla sede del Canoa Club Città di Castello per una lunghezza di 500 metri circa. Nello specifico, la linea di partenza è posta 300 metri circa a monte del ponte sul Tevere, mentre la linea d’arrivo si trova 200 metri circa a valle della briglia.

Il programma prevede alle 10 nella sede del Canoa Club Città di Castello ci sarà la cerimonia di riconsegna trofeo. A seguire ci sarà il sorteggio per l’ordine di partenza e poi l’assegnazione delle imbarcazioni. Dalle 11 alle 13, invece, ci saranno le prove libere per tutti gli equipaggi. A partire dalle 14,30 ci sarà la prima manche, a seguire la seconda gara e poi la terza batteria scenderà in acqua. Alla conclusione delle tre gare, ci sarà un sorteggio per definire i due raggruppamenti delle semifinali. Alle 16 partirà la prima gara: al termine ci sarà la seconda.

Alle 16,30 prenderà il via la finale per classifica dal quinto (5°) posto al decimo (10°) posto; a seguire, intorno alle 17 partirà la finale per classifica dal primo (1°) al quarto (4°) posto, con la premiazione.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*