Tennistavolo C1 maschile, primo successo stagionale per l’Istituto Paritario Leonardi Perugia

Tennistavolo C1 maschile, primo successo stagionale per l’Istituto Paritario Leonardi Perugia

Tennistavolo C1 maschile, primo successo stagionale per l’Istituto Paritario Leonardi Perugia Dopo la sconfitta di Grosseto, reagisce prontamente l’Istituto Paritario Leonardi Perugia. Nella seconda giornata del campionato nazionale di serie C1 (girone I), la compagine perugina si impone per 5-2 contro il CIATT Firenze. Una bella prestazione di squadra da parte di tutti e tre gli atleti biancorossi ma, soprattutto, di uno strepitoso Manish Penna che ha vinto tutti e 3 i suoi incontri.

I tre pongisti perugini partono subito concentrati e, nel primo trittico di incontri, si portano subito in vantaggio. Michele Mencaroni (961) fa quello che può contro il più forte ed esperto JosèRingressi (numero 289 della classifica nazionale), ma l’atleta toscano si impone con un netto 3-0 (11/1 – 11/ 6 – 11/ 6). Contemporaneamente, però, Capitan Gianluca Alunni (480) ristabilisce immediatamente la parità sconfiggendo Alessandro Campanale (n. 503), dopo un’ autentica lotta. La partita è combattutissima: Alunni perde il primo set, ma vince secondo e terzo, portandosi, addirittura a due palle dal match. Campanale, però, è bravo a rimanere in gara fino all’ultimo e a portare la sfida fino al quinto e decisivo set. Sul filo del rasoio, Alunni tira fuori tutta la sua grinta e la sua esperienza e conquista l’incontro. Sull’ 1-1, Penna con grande autorità sconfigge per 3-0 Lorenzo Gimigliano (n.638). 11/8 – 11/6 – 11/8 il punteggio finale. In situazione di vantaggio, ancora in campo Alunni, questa volta contrapposto a Ringressi, partita nella quale l’atleta perugino sfiora il colpaccio.

LEGGI ANCHE: Tennis, campionati Italiani under 13, si ferma la corsa di Chieffo

Dopo un primo set in cui il capitano biancorosso fatica a comprendere il gioco estremamente insidioso dell’avversario, Alunni si porta avanti 2-1. Il pongista toscano, però, non si da per vinto e supera Alunni 11/8 al 5 set. Successivamente, Penna compie e porta a termine una battaglia al 5 set contro Campanale. In vantaggio per 2 set a 0, Penna smarrisce un po’ la concentrazione e il fiorentino ne approfitta subito, riportandosi in gara e portando l’incontro al set decisivo. Al quinto, Penna rientra in partita, parte subito bene e fa sua la partita con grande abilità, grazie soprattutto ai suoi colpi potenti. Nello stesso momento, sul campo centrale del Centro Comunale Tennistavolo di Via Gallenga, Mencaroni sfida Gimigliano. Gara equilibrata sin dal primo punto, ma l’atleta perugino è bravo a rimanere concentrato e a conquistare i primi due set, entrambi sul filo di lana (12/10 – 13/11).

Al terzo set, lo stesso Mencaroni parte alla grande e si porta in vantaggio per 7 punti a 3. Tuttavia, Gimigliano rimane attaccato alla partita e rimonta fino a portare a casa il set. Mencaroni, però, non si scompone e, nonostante l’incontro fosse diventato molto combattuto, riesce a condurre il match fino alla vittoria finale. Sul 4-2 per la formazione perugina, scendono in campo i due numeri 1, Penna contro Ringressi.

Il porta colori perugino non poteva sperare in un avvio migliore: addirittura 11/0 il primo set. Il fiorentino, da grandissimo combattente, reagisce nonostante la batosta appena subita e ristabilisce la parità: 11/6 il secondo set.I colpi di Penna sono, però, troppo potenti e la difesa strenua di Ringressi crolla: 3-1 per Penna con terzo e quarto set che terminano rispettivamente 13/11 e 11/7.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*