Consauto School Volley Bastia piega anche il Giglio

Un'ora e venti di gioco, che ha visto il sestetto ospite della Consauto tenere ben alta la guardia contro una compagine insidiosa

Consauto School Volley Bastia piega anche il Giglio

Consauto School Volley Bastia piega anche il Giglio BASTIA UMBRIA – Non è destinata a fermarsi la vincente marcia delle ragazze della Consauto School Volley Bastia, che ottengono la seconda vittoria in 4 giorni, rifilando un netto 3-0 anche alla Termo-Idraulica Zaroli Giglio di Foligno dopo il successo nel turno infrasettimanale contro la pol.Delfino di Tavernelle. Andamento identico in tutte e 3 le fasi di gioco, che vedono il sestetto di coach Gobbini imporsi lentamente nel parziale, aumentando in modo graduale il proprio vantaggio e non consentendo al Giglio di rientrare mai pericolosamente in gara.

Ennesima ottima prova fornita da Lisiena Volaj, prima per realizzazioni con 13 punti, e prestazione eccellente anche per Giada Buzzavi e Kelly Grimaldi, rispettivamente con 8 e 9 punti e che sono poi andate a conquistarsi anche il titolo di campionesse provinciali under 18 in un week-end da non dimenticare. 10 punti – dall’altra parte della rete – per Erica Gaudenzi, che non consentono però alle folignati di riportare alcun bottino a casa; sconfitta parzialmente indolore, però, visto che il Giglio può conservare lo stesso il “primo” posto tra le dirette concorrenti che dovranno presumibilmente scontrarsi ai Play-out per non retrocedere.

Un’ora e venti di gioco, che ha visto il sestetto ospite della Consauto tenere ben alta la guardia contro una compagine insidiosa, che pur era in cerca di punti, grazie alla sempre attenta Mancinelli, e al sostegno di un roster ben rodato, che rimane sulla scia di Chiusi e che allunga ulteriormente su Perugia, consolidando il proprio sesto posto in graduatoria.

Ora viene il bello per la School Volley Bastia, quando a -4 dal termine si presentano 3 scontri diretti che fungeranno da vere e proprie prove di Play-Off con la Vis Fiamenga, seconda, con la Sorbi Gioielli Ponte Felcino, prima per distacco, e soprattutto con Città di Castello che – ad oggi – sarebbe virtualmente la sfidante effettiva della Consauto negli spareggi.
Ottimi i 3 punti per arrivare con il morale alto in vista di questo difficilissimo e delicatissimo tridente di sfide… ma la Consauto può contare su un gruppo unito e su uno staff d’eccezione, che saprà di certo farsi valere in ogni insidia e su tutti i palloni.

TERMO-IDRAULICA ZAROLI GIGLIO FOLIGNO – CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA = 0-3 (18-25; 19-25; 19-25)

TERMO-IDRAULICA ZAROLI – GIGLIO FOLIGNO: Olivieri 3, Manni 3, Federici (L2), Notari 3, Adriani 5, Gaudenzi, Contilli 2, Pacilio 5, Formica (L), Gaudenzi 10. N.e.: Di Arcangelo, Pacico, Roncetti.

CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA: Cei, Leonelli 4, Buzzavi 8, Ficola, Ercolanoni, Tabai 4, Volaj 13, Mancinelli (L), Grimaldi 9, Lomurno. N.e.: Codignoni, Crisanti. All.: Marco Gobbini; ass.: Alberto Dionigi.

Giglio Foligno: (b.s. 9; v. 7; ricez. pos. 36%; prf. 26%; attacco 24%; muri 1; errori 16)
Consauto Bastia: (b.s. 10; v. 5; ricez. pos. 38%; prf. 24%; attacco 30%; muri 3; errori 10).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*