Faroplast School Volley Perugia tramortita a Roma

Faroplast School Volley Perugia tramortita a Roma
 
Faroplast School Volley Perugia tramortita a Roma dalla Polisportiva Talete. Perugine poco lucide ed attente lasciano il campo in poco più di un’ora. Salvezza possibile ma le perugine devono dimenticare la prova incolore
 
Il tabellino.
 
Polisportiva Talete Roma – Faroplast School Volley Perugia: 3-0 (25-18 25-12 25-16)
 
Roma: Verde 16, Borghesi 12, Goglia 7, Quaranta 6, Forti 6, Brizi 4, Gargano(L1), Polidoro(L2). N.E.: Masi, Chiodo, Lomartire, Melone, Nichinonni. All.: Lorenzo De Gregoriis e Sara Micheli.Perugia: Valocchia 9, Iacobbi 3, Mancini 2, Bernini 2, Corselli 2, Gallina, Pici(L1), Vata(L2), Sasso 2, Uccellani 2, Ceccarelli, Valdambrini. N.E.: Ambrogi. All.: Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.

Arbitri: Annarita Ferrara e Immacolata Arienzo

Talete (b.s. 10, v. 13, muri 5, errori 14)

Faroplast (b.s. 5, v. 1, muri 1, errori 19)

Roma – Torna con le classiche pive nel sacco la Faroplast School Volley Perugia dalla trasferta al PalaLuiss di Roma. La Polisportiva Talete costruisce una buona gara, le ragazze di De Gregoriis sono quasi perfette in tutte le zone del campo, ma di fronte trovano una formazione arrendevole. La squadra di Farinelli è apparsa poco lucida ed attenta in ricezione, saranno tredici alla fine gli ace subiti. Anche a muro Borghesi e Verde trovano poca resistenza. In classifica per le “scolare” rimane il settimo posto, quello che cambia sono i punti di vantaggio sulla quartultima scesi a quattro.

La cronaca.L’inizio non è male per la Faroplast School Volley Perugia, ma l’8-6 è solo una illusione. Dai nove metri cominciano ad incidere le ragazze di Gregoriis e le perugine non riescono più a passare. A nulla valgono i due timeout chiamati nel volgere di pochi punti da Farinelli (10-15) ed il tentativo di rimonta (20-16) viene subito fermato. Ma i problemi in ricezione per le ospiti si manifestano con maggiore evidenza nel secondo set. Verde martella dai nove metri, il tecnico ospite prova a cambiare la linea di difesa, ma la gara diventa ora tutta in salita per le perugine. Sotto di due set si attende una reazione della Faroplast Perugia che non arriva e le padrone di casa chiudono la gara in sessantasette minuti.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*