Irina Smirnova sarà il nuovo opposto della Bartoccini Gioiellerie Perugia

Irina Smirnova sarà il nuovo opposto della Bartoccini Gioiellerie Perugia
SMIRNOVA IRINA VOLLEY 2002 FORLI - VOLLEY SOVERATO FINALE COPPA ITALIA A2-F 2015 - 2016 RAVENNA 20-03-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Irina Smirnova sarà il nuovo opposto della Bartoccini Gioiellerie Perugia. E’ risaputo che la cosiddetta “diagonale”, nella pallavolo, rappresenta la spina dorsale di una squadra. Palleggiatore e opposto sono la base fondamentale per costruire un sestetto agguerrito, che consenta di ottenere i risultati che la società si prefigge. Ed è per questo che, dopo aver sistemato la cabina di regia con Ilaria Demichelis, la Bartoccini Gioiellerie Perugia cala l’asso da 11.

Sarà infatti la potente Irina Smirnova il nuovo opposto nella formazione di Fabio Bovari, il colpo da novanta messo a segno dalla società delle magliette nere, per rilanciarsi dopo la prima stagione in serie A2. Russa, classe ’90, 188 cm di altezza, Smirnova inizia la sua carriera pallavolistica in patria nel 2010, militando nella massima serie e vestendo anche la maglia della nazionale juniores, con la quale conquista la medaglia di bronzo ai mondiali del 2007 e quella d’argento ai campionati europei l’anno dopo.

LEGGI ANCHE: La Bartoccini vince il derby contro Orvieto e conquista la salvezza

Nel 2014 approda in Italia, in serie A2, con Vicenza, squadra che ha guidato alla massima serie, risultando decisiva nella finale playoff; l’anno dopo gioca con Forlì, aggiudicandosi la regular season e la Coppa Italia di categoria. Nella prima parte della stagione 2016-2017 approda in serie A1 con Monza, prima di accasarsi in Ungheria con il Linamar Bekescsabai vincendo la Mevza Cup. Tornata in Russia, ha giocato nella scorsa stagione con la Dynamo Krasnodar.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*