La 3M Perugia vuole iniziare il 2018 al meglio

La 3M Perugia vuole dare continuità a quanto di buono fatto nella parte finale del 2017. La squadra di Guido Marangi, seconda in classifica a sole due lunghezze da Siena,  nella prima partita del 2018 sarà chiamata ad affrontare le romane de All Volley G. Castello (sabato 6 gennaio ore 17 palasport Capitini). Una partita sulla carta non così complicata, visto l’andamento della formazione romana, terzultima con cinque punti. “I numeri dicono questo – ci tiene a precisare il coach della 3M Perugia, Guido Marangi – ma le partite dopo la sosta sono sempre le più insidiose. Noi abbiamo interrotto un buon momento e dovremo dimostrare di non aver perso lo smalto. Loro, invece, non avendo ottenuto grandi risultati prima, hanno approfittato per compattarsi e cercare il riscatto. Sarà una sfida difficile, che dovremo interpretare bene, soprattutto nell’approccio. Adesso, dobbiamo capire che le altre squadre ci affrontano con la determinazione di chi va a sfidare le seconda della classe”. Per l’occasione Marangi avrà l’intero roster a disposizione. E’ tornata ad allenarsi a pieno regime anche Marta Pero, a lungo assente per un infortunio al piede. L’esperta centrale, però, dovrà battere la concorrenza della giovane Diletta Diano (1999), che in sua assenza ha ben figurato. Nell’attesa di sapere chi giocherà con Beatrice Ragnacci, è possibile sbilanciarsi sulle altre due coppie del sestetto: Rossit-Cicogna, Bertinelli-Taducci e Mastroforti libero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*