Pallavolo Città di Castello, serie C/F, davvero un pazzo, pazzo team

Un’ottima vittoria finalmente, convincente peraltro e di buon auspicio per il recupero di giovedì prossimo

Pallavolo Città di Castello, serie C/F, davvero un pazzo, pazzo team CITTA’ DI CASTELLO – Cosa dire di questo Città di Castello pallavolo team serie C che riesce ad alternare prestazioni stupefacenti a prestazioni di bassa caratura; oggi al palaIoan arrivava il team di mister Cacciatore al momento con il primato di classifica in tasca ed in poco più di un’ora di gioco veniva ridimensionato dalle biancorosse di mister Brighigna che nonostante qualche errore gratuito di troppo, sfoderando un’ottima prestazione di squadra si aggiudicavano l’incontro con un secco 3/0 che evidenziava la potenza d’attacco delle tifernati, la buona gestione del gioco da parte di una ritrovata Martina Ubaldi ed un’attenta difesa di Cesari correlata ad una buona impostazione e posizione di muro che bloccava sul nascere ogni velleità avversaria. Il tecnico ospite ha provato a mischiare più volte le carte ma nel gioco a muro Giorgi e Polidori erano impenetrabili e Mancini e Betti dalla banda non perdonavano davvero e picchiavano duro; Tarducci poi dal posto due azionava il pesante braccio della legge ed i giochi uscivano perfetti.

Se poi si pensa alla settimana appena trascorsa con allenamenti annullati per influenza, allenamenti effettuati a ranghi più che ridotti con l’inserimento di più under a rotazione non si può che essere soddisfatti e fiduciosi per i prossimi impegni a venire. Da ricordare che l’infermeria non ha dato il via libera né a Carrai né a Fiorini rimaste a letto, Mearini convocata seppur febbricitante e debutto per le under Cavargini e Giunti che hanno completato l’organico; un’ottima vittoria finalmente, convincente peraltro e di buon auspicio per il recupero di giovedì prossimo 22 dicembre al palaAndreaIoan con il Giglio Foligno alle ore 21.15; preoccupante ma da accettare gioco forza l’infortunio al capitano Silvia Giorgi che dovrà effettuare le radiografie alla mano sinistra per una presunta lussazione-frattura dito mignolo. Per la cronaca della partita i punteggi parlano da soli, una brutta Vitt Chiusi non ha retto il buon volley espresso dalle tifernati che hanno tenuto in mano sempre il gioco ed i tre set sono sempre scorsi via senza nessun patema d’animo e con buoni gap di differenza.

Città di Castello, 17/12/2016 ore 18.00 palaAndreaIoan

CTTA’ DI CASTELLO – SEASON VITT CHIUSI…… 3 / 0

(25/13 25/17 25/17)

CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 16, Tarducci 14, Betti 9, Giorgi 8, Polidori 6, Ubaldi 6, Cesari (L), Mearini, Rinaldi, Giunti, Osakue, Cavargini. All. Brighigna – ass. Giorgi – scout Tosti

(Punti 59, b p 7 – b e 6, muri 7, ric. pos. 64%), err. 26

SEASON VITT CHIUSI: Giacobbe 6, Chechi 5, Franceschini 3, Meconcelli 3, Franceschini M. 2, Cassettoni 1, Mercanti(L1),Orati 1, Fanciulli, Fei, Pazzaglia, Frullini(L2) All. Cacciatore, Acc.Cassettoni

(Punti 21, b p 1 – b e 6, muri 2, ric. pos. 69%, err. 16)

Arbitro- Merendelli – segnapunti Mariangeli

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*