Perugia cede in semifinale sotto i colpi di Pietrini e Stysiak

Perugia cede in semifinale sotto i colpi di Pietrini e Stysiak

La Bartoccini Fortinfissi Perugia cede contro la Savino del Bene Scandicci 3-0, in una partita combattuta nel primo set, ma con in successivi andati verso una sola direzione. Primo set con Scandicci che parte subito bene ed arriva sul 12-5 trascinata dai colpi di Pietrini Kakolewska e Stysiak, nella parte centrale Bidias suona la carica, il morale sale, il gioco migliora ed il margine si riduce grazie anche ai colpi di Montibeller e Casillo,  con la “Pantera” che sigla il punto del 18-15, le toscane però controllano anche grazie alla qualità al servizio. Lo scambio più emozionante è quello che conclude il set, dopo una lunga serie di cambi di fronte Merlo recupera e Stevanovic mette a terra la palla del 25-21.

Il secondo set parte punto a punto, sul 6-6 Scandicci accelera e si porta con facilità sul 12-6, le ragazze di Bovari sono in affanno ed il margine aumenta 20-11, comincia la girandola di cambi ma c’è poco da fare, Perugia tenta di la reazione ma il margine è oramai troppo e Scandicci si aggiudica il secondo set 25-15.

Nel terzo parziale è ancora la Savino a fare la voce grossa, nonostante una prima parte combattuta le ragazze di coach Mencarelli impongono il ritmo, il primo scarto lo fanno fino al 16-10, poi ancora 19-10, sul 22-11 si spegne anche l’ultima speranza, Pietrini e Stevanovic ambiscono alla perfezione ed il 25-13 sancisce la conclusione della gara.

Domani alle ore 15 la Bartoccini Fortinfissi affronterà Il Bisonte Firenze nella finale per il 3°/4° posto. Sarà possibile assistere al match anche in streaming attraverso la piattaforma “Arancia Live” disponibile anche come App sui dispositivi mobili.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*