Prima gara di campionato per la Faroplast School Volley Perugia


Scrivi in redazione

Prima gara di campionato per la Faroplast School Volley Perugia

Parte il campionato di B2 femminile dopo un anno di fermo.  Un format rivoluzionato con una susseguente modifica operata in corsa per cercare di aggirare la crisi pandemica che ha ormai avvolto il pianeta. Sabato 23 gennaio alle ore 21,00 al palazzetto di San Marco arriva la Unomaglia Valdarninsieme. La formazione di Figline Valdarno, allenata da Marco Lapi, è accreditata per il salto di categoria. Viceversa per la Faroplast School Volley Perugia l’obiettivo rimane sempre quello di una tranquilla salvezza. Entrambe le formazioni presentano pochi cambi nei roster rispetto la scorsa stagione. In casa ospite l’innesto di Adele Poggi dovrebbe dare i giusti equilibri in attacco. Discorso simile per la formazione guidata da Roberto Farinelli, il rientro di Anna Lucia Iacobbi e l’arrivo del libero Jole Ruzzini serviranno a garantire maggiore compattezza. Ma è l’opposto Martina Recine a suonare la cari

Si riparte, ma le incognite rimangono. Pensiamo al campo ed a partire bene, in un campionato corto una battuta a vuoto può rivelarsi deleteria. Figline ha una grande esperienza in serie b ed obiettivi diversi dai nostri. Non abbiamo paura, crediamo di essere ancora più convincenti della stagione scorsa.

Serena Cerigioni e Gianmarco Annese, in arrivo dalle Marche, saranno gli arbitri della gara.

Probabile formazione School Volley: Gallina e Recine sulla diagonale principale, Valocchia e Corselli in banda, al centro Iacobbi e Ceccarelli, chiude il 6+1 il libero Ruzzini.

Probabile formazione Figline: Manetti e Casimirri centrali, Mantelli e Poggi laterali,  Zatini opposto, Monchi al palleggio e Morandini libero.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*