San Giustino Volley, le schiacciatrici Bartolini e Marinangeli confermate

Salutano per motivi di studio Chiara Gobbi e Anastasia Fabbri

San Giustino Volley, le schiacciatrici Bartolini e Marinangeli confermate. Dopo i primi arrivi – quello dell’allenatore Pietro Camiolo e della palleggiatrice Francesca Lavorenti – ecco le prime conferme ma anche i primi saluti in casa San Giustino Volley. Vestirà il biancazzurro per la terza stagione consecutiva la schiacciatrice Giulia Bartolini, classe 1992, che nella scorsa stagione ha totalizzato 22 presenze mettendo a segno 113 punti; a questi numeri andrebbe poi aggiunta la partita di Rimini (annullata a seguito del ritiro della formazione romagnola), nella quale aveva realizzato altri 12 punti.

E assieme all’atleta di Città di Castello c’è di nuovo anche Giada Marinangeli da Sansepolcro, classe 1997, che in B1 aveva esordito proprio a Rimini, ma che per lo stesso motivo si è vista spostare la “prima” in categoria nel derby di Perugia. Per lei, 10 gettoni di presenza e 7 punti: un bilancio senza dubbio positivo per la giovane proveniente dalla formazione di Serie D, che la scorsa estate ha compiuto un balzo in avanti di ben tre categorie. La società ha inteso premiare anche l’enorme impegno profuso dalla Marinangeli, migliorata sensibilmente sul piano tecnico.

Per motivi di studio, invece, non faranno parte del prossimo roster di B1 le due giocatrici sangiustinesi: la palleggiatrice Chiara Gobbi, classe 1997 e il libero Anastasia Fabbri, classe 1998. La prima si trasferirà fuori sede, mentre la seconda – dopo una stagione in C e le due successive in B1 – andrà a potenziare la “rosa” del San Giustino di Serie D. La società rivolge un sentito ringraziamento a Chiara Gobbi e ad Anastasia Fabbri per il contributo dato alla causa della squadra e presto comunicherà gli altri movimenti di mercato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*