Sia Coperture San Giustino, dalla Zambelli Orvieto arriva Elisa Mezzasoma

La Sia Coperture è pronta per annunciare altre operazioni portate a conclusione

Sia Coperture San Giustino, dalla Zambelli Orvieto arriva Elisa Mezzasoma

Sia Coperture San Giustino, dalla Zambelli Orvieto arriva Elisa Mezzasoma

SAN GIUSTINO – Colpo grosso della Sia Coperture San Giustino, che si è garantita le prestazioni dell’opposto Elisa Mezzasoma, altra vecchia conoscenza di campionato che adesso è approdata in biancazzurro. Per lei parlano le doti tecniche e il curriculum che può vantare: nata a Perugia il 21 gennaio 1990 e alta un metro e 80 centimetri, la Mezzasoma è una garanzia in assoluto da posto 2; cresciuta nella Sirio Perugia, con la quale ha disputato il campionato di Serie D nella stagione 2003/2004, ha poi proseguito la carriera nel Volley Foligno in B2, quindi il ritorno per quattro anni alla Sirio, con promozione dalla C alla B2 prima del biennio al San Mariano Corciano, contraddistinto da un altro salto di categoria, stavolta in B1.

Nell’estate del 2010, il passaggio al Bastia e dal 2012 a oggi altre tre vittorie di campionato, che le impreziosiscono il palmares personale: con la formazione bastiola, Elisa Mezzasoma riconquista la B1, vi rimane per altri due anni e nel 2014 viene acquistata dal forte Pesaro, che domina alla grande il girone C di B1, vince lo spareggio e sale in A2, dove la 27enne di San Mariano ha l’opportunità di esordire e giocare. Il resto è cronaca recente: trionfo in primavera con la Zambelli Orvieto di coach Matteo Solforati e adesso l’arrivo a San Giustino. Per togliersi l’ennesima soddisfazione?

“La dirigenza ha le idee chiare e propone un progetto interessante – dichiara Elisa Mezzasoma – per cui ho fatto una scelta ben precisa, preferendo alle diverse richieste pervenute da fuori quella avanzata da una società vicina a casa. In fondo, la vedo anche come l’ennesima opportunità per rimettersi in gioco”. Considerando gli acquisti finora effettuati, questa Sia Coperture ha le carte in regole per recitare un ruolo da protagonista?

“Senza dubbio, possiamo disputare un bel campionato, poi dipenderà anche dal livello del girone, che almeno lo scorso anno era molto elevato. Quando i vari organici saranno definiti, potremo avere un’indicazione più veritiera, ma le premesse mi sembrano più che positive”. Esprimendoci con un termine più volte adoperato, potremmo affermare: “Non finisce qui”. La Sia Coperture è pronta per annunciare altre operazioni portate a conclusione.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*