Si chiude l’anno con Verona, domani tutti al Palabarton

Si chiude l'anno con Verona, domani tutti al Palabarton

Si chiude l’anno con Verona, domani tutti al Palabarton.

Seconda di ritorno di Superlega a Pian di Massiano con i Block Devils che ospitano, con fischio d’inizio alle ore 18:00 e diretta web su Sportube, la Calzedonia dell’ex coach Grbic. Obiettivo bianconero chiudere il 2018 al comando della classifica. Il monito di Dore Della Lunga: “Verona verrà a Perugia per giocarsela e per fare risultato come è logico che sia perché è una squadra giustamente ambiziosa come dimostra l’acquisto di Kaziyski. Noi dobbiamo continuare nella strada intrapresa nelle ultime partite” –

Ultima del 2018 per la Sir Safety Conad Perugia

Chiudono l’anno solare al PalaBarton i Block Devils che ospitano domani, per la seconda di ritorno di Superlega, alle ore 18:00 con diretta web su Sportube la Calzedonia Verona.

Match di cartello e match molto importante per Perugia che va a caccia della vittoria per restare al comando della classifica (con Trento sempre minacciosa a -2) e per chiudere un anno solare sempre in vetta alla Superlega.

È Dore Della Lunga a presentare il match di domani. L’esperto martello bianconero sa bene che l’avversario e tutt’altra squadra rispetto a quello incontrato nel match d’andata.

“Verona ha ingranato le marce giuste soprattutto nelle ultime partite. Mercoledì ha vinto bene con Monza e sta raggiungendo un bel livello di rendimento dopo un inizio di campionato non semplice. L’arrivo di Kaziyski dà ancora più lustro alla rosa e certamente rappresenta un grosso aiuto in campo per la squadra. Verona verrà a Perugia per giocarsela e per fare risultato come è logico che sia perché è una squadra giustamente ambiziosa come dimostra l’acquisto di Kaziyski. Noi dobbiamo continuare nella strada intrapresa nelle ultime partite. Stiamo lavorando, sappiamo che ci sono cose su cui dobbiamo migliorare, lo stiamo facendo e credo che Verona sia un buon test per capire se il nostro lavoro sta andando bene. Detto questo, non dimentichiamoci che comunque abbiamo chiuso l’andata primi e, se non conta nulla per gli almanacchi, farlo in Italia è sempre molto difficile. E poi domenica vogliamo chiudere nel modo migliore possibile davanti al nostro pubblico questo bellissimo 2018”.

LEGGI ANCHE:Volley, Sir Safety Conad Perugia, il big match è dei Block Devils, 3-1 al Trento

Formazione fatta per Lorenzo Bernardi con i sette di partenza che, salvo sorprese dell’ultima ora, saranno De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Galassi centrali, Leon e Lanza schiacciatori e Colaci libero.

Verona degli ex Grbic, Birarelli ed Alletti si presenta al PalaBarton in ottima condizione ed in chiaro progresso rispetto all’inizio della stagione. L’arrivo di Kaziyski ha notevolmente alzato l’asticella tecnica della formazione scaligera che si è issata prepotentemente al sesto posto provvisorio e che viene dalla convincente affermazione di Santo Stefano contro Monza. Proprio la formazione vincente tre giorni fa dovrebbe essere quella al via domani con Spirito a palleggiare, il francese Boyer in diagonale, Birarelli e Solè in posto tre, Kaziyski e l’iraniano Manavi in posto quattro, De Pandis libero.

Saranno ovviamente Kaziyski e Boyer i sorvegliati speciali per il muro e la difesa di Perugia, ma grande attenzione i Block Devils dovranno farla anche ai primi tempi di Solè ed ai muri del “Bira”, atleta sempre bravissimo nel fondamentale. Ci vorrà la miglior Sir domani, questo è certo. E ci vorrà ancora una volta l’effetto PalaBarton con i Sirmaniaci e tutto il pubblico perugino chiamati a raccolta per spingere i ragazzi verso la vittoria.

S.A.V.I.C. SPONSOR DAY DI PERUGIA-VERONA

Sarà la S.A.V.I.C., azienda che si occupa di lavorazioni di taglio piante e di manutenzione del verde, lo Sponsor Day domani al PalaBarton per Perugia-Verona.

Precedenti

Venticinque i precedenti tra le due formazioni con diciannove vittorie di Perugia e sei successi di Verona. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 20 ottobre per il match di andata della Superlega 2018-2019 con vittoria di Perugia all’AGSM Forum di Verona 0-3 (12-25, 17-25, 18-25).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex in campo. Due giocano in maglia Sir e sono Massimo Colaci a Verona dal 2008 al 2010 e Dore Della Lunga a Verona nella stagione 2009-2010, due anche gli ex perugini in maglia Calzedonia e si tratta di Emanuele Birarelli a Perugia dal 2015 al 2017 ed Aimone Alletti a Perugia nella stagione 2012-2013. Ex anche i due tecnici: Lorenzo Bernardi da giocatore a Verona nelle stagioni 2005-2006 e 2006-2007 e Nikola Grbic da allenatore a Perugia nella stagione 2014-2015.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

Il match di domani tra Perugia e Verona sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

Programmazione su Tef Channel

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al PalaBarton domani pomeriggio con le proprie telecamere per il consueto post partita in onda dalle ore 22:30 circa sul canale 12 e sul canale 831 di Sky nel programma “Domenica Volley” con le interviste ai protagonisti e con la diretta da studio dove verranno affrontati i temi della giornata con collegamenti anche dagli altri campi. La replica del match andrà in onda lunedì alle ore 17:00 sul canale 12, alle ore 18 ed alle ore 20:15 sul canale 112 ed alle ore 23:30 sul canale 12.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Galassi, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Bernardi.

CALZEDONIA VERONA: Spirito-Boyer, Birarelli-Solè, Manavi-Kaziyski, De Pandis libero. All. Grbic.

Arbitri: Ubaldo Luciani – Armando Simbari

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*