Volley, altro tassello in posto tre! Preso il finlandese Tommi Siirilä!

Prosegue la costruzione del roster in casa bianconera

Volley, altro tassello in posto tre! Preso il finlandese Tommi Siirilä!

PERUGIA – Altro acquisto ed ancora nel reparto dei centrali per la Sir Safety Conad Perugia! Il presidente Sirci ed il suo staff pescano stavolta nella lontana Finlandia e portano alla corte di Lorenzo Bernardi il promettente posto tre Tommi Siirilä! Classe ’93 di grande prospettiva il nuovo Block Devils (il secondo finlandese della storia della Sir dopo Matti Hietanen in serie A2 nella stagione 2010-2011) che si presenta al PalaEvangelisti portando in dote i suoi 203 cm che sfrutta benissimo nei fondamentali di prima linea, in particolare in quello del muro.

Dopo aver vinto tutto in patria con la maglia del Kokkolan Tiikerit (due campionati e due coppe nazionali dal 2014 al 2016), Siirilä la scorsa stagione è stato protagonista, per la prima volta nella sua carriera, lontano dalla Finlandia disputando il campionato francese con la maglia dell’Ajaccio con cui ha chiuso la stagione regolare al quinto posto arrivando fino alla semifinale playoff dove ha ceduto il passo solo ai futuri campioni transalpini del Chaumont.

Tommi vanta già una buona esperienza anche in campo internazionale avendo disputato per due stagioni la Cev Cup con il Kokkolan Tiikerit e facendo parte in pianta stabile dal 2012 della selezione della Finlandia (dopo la trafila con le squadre giovanili) con la quale ha preso parte agli Eupopei del 2013 ed ai Mondiali del 2014. In questi giorni è impegnato con la propria nazionale nel gruppo 2 della World League (10 punti con 5 muri ieri nella sfida con la Slovenia di Boban Kovac, 5 punti con 3 muri oggi nel match con la Repubblica Ceca), competizione nella quale è protagonista dal 2012 (nella passata edizione è stato il 2° miglior muratore nel gruppo 2). Insomma, arriva al PalaEvangelisti un giocatore certamente futuribile, ma anche dall’ottimo presente che potrà essere una freccia importante nella faretra bianconera.

Lo spiega il direttore tecnico Stefano Recine: “Siirilä è un ragazzo interessante che, nonostante la giovane età, in Finlandia ha vinto tutto e che si è messo in mostra lo scorso anno nel girone 2 della World League e nel campionato francese. Ne avremo bisogno nella lunga stagione fitta di impegni che ci attende, sia in gara che durante la settimana”.

Sulla stessa linea il tecnico di Perugia Lorenzo Bernardi:

“Abbiamo inserito nel roster un giocatore che la passata stagione con la propria nazionale è spiccato per delle ottime qualità di muro. È un giovane, un classe ‘93, con delle caratteristiche tecniche molto interessanti come detto a muro ed anche in battuta e va a far parte di una reparto centrale di altissimo livello che mi darà possibilità durante l’anno di poter intercambiare gli uomini in campo in una stagione con molte partite da giocare. Siirilä è un atleta con buone prospettive e si renderà sicuramente molto utile”.

Con l’acquisto di Siirilä la dirigenza bianconera inserisce un altro pezzo nel mosaico di posto tre. Mosaico per il quale manca ora l’ultimo tassello, un centrale italiano da affiancare a Simone Anzani con la società al lavoro per definirlo.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*