Volley, Sir Safety, ultime fatiche settimanali per i Block Devils

Volley, Sir Safety, ultime fatiche settimanali per i Block Devils

Volley, Sir Safety, ultime fatiche settimanali per i Block Devils Chiusura di settimana per la Sir Safety Conad Perugia. Doppia seduta di lavoro per i Block Devils a Pian di Massiano con attività fisica al mattino sotto le cure per preparatore atletico Lorenzo Barbieri e con attività tecnico-tattica prevista nel pomeriggio quando Lorenzo Bernardi ed il suo staff tecnico proporranno un programma basato sul gioco d’attacco potendo contare finalmente su un regista di ruolo come Seif che già ieri, nonostante l’importante jet lag da smaltire dopo il lungo viaggio intercontinentale affrontato, ha svolto l’intera seduta con i compagni dimostrando già interessanti doti tecniche ed atletiche.

In ripresa anche Berger, che sta recuperando a pieno regime dal problema fisico alla schiena, in condizioni più che buone il resto del gruppo. Un gruppo che si sta amalgamando strada facendo e che dimostra, in attesa dell’arrivo dei “mundial”, già interessanti valori tecnici e fisici.

Dopo l’allenamento pomeridiano i Block Devils usufruiranno del weekend di riposo per poi ripresentarsi lunedì in palestra per la ripresa dell’attività. Intanto, a proposito di “mundial”, ieri giornata trionfale per i bianconeri impegnati al mondiale. L’Italia di Colaci e Lanza (10 punti per il martello neo Block Devils) contribuiscono al successo netto, bello e spettacolare degli azzurri con il Belgio.

Azzurri che restano a punteggio pieno, e senza set persi, nella Pool A e si preparano alla sfida di domani, per un gustoso “derby” in salsa perugina, contro l’Argentina di De Cecco che stasera gioca il suo secondo incontro contro la Repubblica Dominicana con l’obiettivo di cancellare lo stop subito nella prima gara proprio con il Belgio.

Ritrova il sorriso anche la Serbia di Atanasijevic e Podrascanin dopo la sconfitta al tie break nel match della prima giornata contro gli USA. Ieri netta affermazione, come da pronostico, contro il Camerun. Riposo per entrambi gli alfieri bianconeri che hanno ricaricato le pile in vista dei prossimi impegni. Domani per la Serbia altro match con i favori del pronostico contro la Tunisia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*